Beppe Marotta, Juventus

Sostituto Marotta, Moggi: “Ecco cosa accadrà”. L’ex dirigente bianconero svela quello che potrebbe accadere nelle prossime settimane dopo l’addio dell’amministratore delegato Beppe Marotta. 

Luciano Moggi ha parlato ai microfoni di Calciomercato.it, sottolineando: “Come in tutte le cose anche nel consiglio di amministrazione di una società calcistica c’è un inizio e una fine. La Juventus non è più soltanto una squadra, ma è una vera azienda. Va amministrata e per questo deve sottostare a determinate logiche. Non conosco nello specifico cosa è accaduto, quindi non posso aggiungere o esprimere altri giudizi in merito. Zinedine Zidane? No, nell’area sportiva Andrea Agnelli si affiderà a Pavel Nedved e Fabio Paratici”.

Sostituto Marotta, Moggi: “Ecco cosa accadrà”

Beppe Marotta, Juventus

Big Luciano ha parlato anche di campionato: “La Serie A era chiusa già in partenza, non c’era bisogno della partita di sabato per arrivare a capire chi avrebbe vinto lo Scudetto. La prima e unica avversaria della Juve è la Juve stessa. Le altre squadre si conoscono. La Roma si è indebolita prendendo tanti giovani e nemmeno così eccellenti, mentre il Napoli non ha cambiato nulla. Il centrocampo degli azzurri è claudicante e Marek Hamsik non recupera un pallone nemmeno se gli sbatte addosso”.

Complimenti invece per l’Inter: “E’ la favorita per il secondo posto”. L’ex dg bianconero spende parole anche per la Champions League: “La società non poteva fare di meglio nell’ultimo calciomercato. Ha preso il miglior calciatore del mondo e malgrado le tante vittorie la squadra non è demotivata. Ogni volta che scende in campo ha sempre più fame, forse li tengono a digiuno prima delle partite. Questa Juventus è competitiva per la Champions League anche se in Europa c’è un altro livello. Real Madrid e Bayern Monaco non sono competitive come prima e il Barcellona è da verificare. Io starei attento al Liverpool che è una delle squadre più attrezzate”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK