Mario Mandzukic, Juventus

Mario Mandzukic, ESCLUSIVA: Aglietti, “Impossibile farne a meno”. Abbiamo intervistato l’ex allenatore di Novara ed Entella che ci ha parlato del ruolo fondamentale del centravanti croato nella rosa di Massimiliano Allegri.

Ecco le sue parole in esclusiva a JuveLive: “Mandzukic è un giocatore moderno, fa parte del suo dna di giocare per la squadra a tutto campo. E’ una risorsa importante perché un calciatore con quelle caratteristiche non è facile da trovare. Max Allegri ne fa difficilmente a meno e lo fa giocare in qualsiasi ruolo e lui risponde sempre bene. Lui fa anche l’esterno e aiuta, però ultimamente si alterna spesso con Cristiano Ronaldo o Federico Bernardeschi o Paulo Dybala. E’ un giocatore che si sacrifica volentieri e lo rende agli occhi dell’allenatore insostituibile”.

Mario Mandzukic, ESCLUSIVA: Aglietti, “Impossibile farne a meno”

Mario Mandzukic, Juventus

Ecco le sue parole sulla possibile collocazione tattica del croato e su come il mister lo vedrebbe ai suoi ordini: “Io lo farei giocare da punta centrale. Si è visto il peso che ha col Napoli, quando è stato centrale ha fatto la differenza. Sul pareggio Ronaldo ha fatto la giocata sull’esterno e lui dentro ha fatto valere la fisicità. Sul secondo gol ha dimostrato di essere opportunista. E’ un giocatore completo e dove lo metti aiuta la squadra. Il tridente ideale è quello formato con Paulo Dybala e Cristano Ronaldo insieme a Mario Mandzukic non dà riferimenti agli avversari. Federico Bernardeschi è molto difficile da tenere fuori. Max Allegri sta gestendo bene l’organico. Il campionato è lungo e la Juventus dovrà essere sempre pronto”.

Quelle voci verso la Juventus B

Aglietti Juventus B
Alfredo Aglietti Juventus B

In estate si era parlato anche molto della possibilità di vedere Alfredo Aglietti come allenatore della Juventus B. Il tecnico aveva rilasciato un’intervista ai nostri microfoni dimostrando grande soddisfazione per questa eventualità. Alla fine però la società ha preso delle decisioni diverse e l’ex bomber del Napoli non è riuscito ad approdare a Torino dopo la sfortunata esperienza dello scorso anno alla Virtus Entella.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK