Blaise Matuidi e Cristiano Ronaldo, Juventus

Gol di Ronaldo, Udinese-Juventus: video, la marcatura del lusitano. Dopo essersi sbloccato contro il Sassuolo e dato continuità con il Frosinone, non è arrivato il gol nel turno infrasettimanale contro il Bologna. Questa sera, però, è arrivata la quarta gioia di questo campionato alla Dacia Arena contro l’Udinese. CLICCA QUI PER IL VIDEO

Udinese-Juventus: video, il gol del portoghese

Cristiano Ronaldo, Juventus

L’attaccante della Juventus Cristiano Ronaldo, nonostante le sole tre marcature nelle prime giornate sta dimostrando un grande strapotere. Fino alla partita contro il Sassuolo ha faticato, nonostante i numerosi tiri in porta, ma la doppietta con i neroverdi sembra averlo fatto sbloccare ed è arrivato il gol anche al Benito Stirpe di Frosinone. Col Bologna buona gara ma senza gol, questa sera ha voluto mettere la firma nel big-match contro il Napoli.

Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus, nelle prime giornate di campionato ha faticato, il gol facile a porta sguarnita col Sassuolo lo ha, però, sbloccato. Dopo quella marcatura, poi, si è sbloccato il portoghese e gli altri due gol sono stati molto belli e con il suo stampo. Probabilmente, viste le prime difficoltà in Serie A, aveva solamente bisogno di sbloccarsi e ora può giocare più tranquillo, mentalmente, senza l’assillo del dover segnare per forza. L’ex attaccante del Real Madrid è arrivato a Torino con la missione di riportare, nel capoluogo piemontese, la Champions League dato che l’ultima è datata 1996 e son passati 22 anni.

Un turno di squalifica in Champions League

Cristiano Ronaldo, Juventus

L’attaccante della Juventus Cristiano Ronaldo è stato espulso nella gara d’esordio di Champions League, al Mestalla contro gli spagnoli del Valencia. Il tutto è nato dopo un contrasto tra il portoghese e il difensore, colombiano, Jeison Murillo che i più conosceranno come ex giocatore dell’Inter. Dopo il contrasto, l’attaccante bianconero era andato a cercare l’avversario mettendogli una mano sulla testa, senza però fare gesti antisportivi. L’arbitro Brych, che inizialmente aveva lasciato correre, è stato richiamato dal giudice di porta e ha deciso di estrarre il cartellino rosso al 29′ della prima frazione di gioco. Nella giornata di ieri, poi, la Uefa ha comunicato la giornata di squalifica, in Champions League, per l’ex Real Madrid che dunque non è dunque sceso in campo contro lo Young Boys all’Allianz Stadium.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK