Marsiglia-Lazio scontri, tre feriti: coinvolte ben 80 persone. Il calcio dovrebbe raccontare solo storie di campo, di gol e di emozioni. Purtroppo sempre più spesso invece è scenario di morti e feriti. Ancora una volta abbiamo assistito a qualcosa che non dovrebbe nemmeno mai accadere.

Il quotidiano francese La Provence ha sottolineato come nella notte ci sia stata una vera e propria battaglia tra tifosi dell’Olympique Marsiglia e della Lazio. Tutto è accaduto al Centre-Bourse dove si è scatenata violenza con tre persone ferite e bene ottanta coinvolte. La polizia è stata costretta inoltre ad utilizzare lacrimogeni per far disperdere i gruppi ed evitare delle ulteriori complicazioni.

Marsiglia-Lazio scontri, tre feriti e 80 persone coinvolte

Testimoni oculari hanno raccontato come i tifosi si siano scontrati nella zona commerciale vicino a Canabiere e al Vecchio Porto. Erano presenti persone vestite di nero e alcuni avevano bastoni e coltelli. La polizia ha sottolineato come sia intervenuta prontamente la sicurezza visto che il match era giudicato ad alto rischio. Gli scontri sono avvenuti attorno alle ore 22.00. Le immagini sono drammatiche e il rischio è che si possano vivere delle conseguenze anche sul rettangolo verde di gioco. Di certo la situazione è di quelle da non vedere e da non augurare ai tifosi di nessuna squadra. Come direbbe Mourinho: “This is not football”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK