Emre Can, Juventus

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, nel corso della conferenza stampa di oggi ha voluto parlare dell’infortunio di Emre Can.

Gli acquisti della Juventus, nella sessione di calciomercato estiva, in questa stagione si stanno rivelando tutti molto importante. Tra questi c’è anche Emre Can, centrocampista tedesco, che all’inizio ha fatto molto bene ma sta patendo molti problemi fisici. Il tecnico dei bianconeri Massimiliano Allegri nella conferenza stampa di oggi ha parlato anche della situazione del giocatore, con un’operazione chirurgica in vista.

Juventus, Allegri parla di Emre Can

Emre Can, Juventus

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, intervenuto in conferenza stampa ha voluto chiarire la situazione di Emre Can; il tedesco è ai box da qualche tempo per un problema fisico: “Emre Can? Lo staff medico sta conducendo gli ultimi esami per valutare se sarà necessaria un’operazione, io ovviamente lo vorrei avere a disposizione il prima possibile”.

Il tecnico livornese nel corso della chiacchierata con la stampa ha voluto parlare anche di Douglas Costa e del suo possibile impiego nella gara di domani al Castellani: “Devo valutare alcune cose oggi, poi deciderò. Devo capire se domani possiamo scendere in campo con i due mediani oppure se dovrò cambiare la disposizione tattica, in campo. – Nel corso del suo intervento ha parlato di SpinazzolaLeonardo domani sarà nella lista dei convocati, a disposizione per la partita contro l’Empoli”.

Juventus, Allegri presenta la sfida con l’Empoli

Massimiliano Allegri, Juventus

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato quest’oggi in conferenza stampa prima della sfida contro l’Empoli di domani, al Castellani alle ore 18: “Con il Genoa abbiamo perso i tre punti perché loro sono stati bravi ma noi, in quel frangente, siamo stati polli. Sono riusciti a farci uscire dalla gara, ottenendo un ottimo punto in trasferta, comunque meritato sia chiaro. In Champions League, invece, viene fuori maggiormente l’aspetto tattico, perché entrambe le squadre vogliono vincere e si aprono dei buchi. In campionato, però, stiamo facendo bene dato che siamo riusciti a vincere otto partite, l’ultimo pareggio non deve offuscare il resto. – Ha concluso parlando di Paulo Dybala – La questione fisica e quella mentale vanno di pari passo, quando migliora una ha benefici anche l’altra, molto semplice la situazione. Per noi ritrovare Paulo in questa maniera è una cosa molto positiva, se sta al 100%, perché è un giocatore con tanti gol nelle gambe nel corso della stagione”.

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK