Morte Astori, Dani Alves indifferente: "Muoiono anche tanti bambini"
Dani Alves © Getty Images

Dani Alves, terzino del Paris Saint-Germain, starebbe tornando in gruppo dopo l’infortunio patito nelle ultime settimane, il rientro è vicino.

Un ex Juventus non se la sta passando molto bene, stiamo parlando del terzino destro del Paris Saint-Germain Dani Alves. Il giocatore brasiliano era out da cinque mesi, dall’infortunio al ginocchio rimediato in finale di Coppa di Francia. Ora è pronto a rientrare in campo, per dare il suo contributo alla squadra allenata da Thomas Tuchel.

Psg, rientra il terzino Dani Alves

Dani Alves
Dani Alves © Getty Images

Il terzino del Paris Saint-Germain, è pronto a ritornare in campo dopo il lungo infortunio patito nella scorsa stagione. Nel corso della finale di Coppa di Francia, infatti, contro Les Herbieres il calciatore è rimasto vittima di un infortunio al ginocchio ed ha dovuto abbandonare in barella il campo. Dopo cinque mesi, però, ora sembra pronto a ripartire da dove aveva lasciato, cercando di dare una mano ai compagni e al suo allenatore Thomas Tuchel.

La squadra parigina è ora attesa, in campionato, dall’importante sfida contro il Lille per continuare la marcia in testa alla classifica. Poi, per i francesi, ci sarà il test Napoli al San Paolo in Champions League, da non sottovalutare visto l’andamento della gara di andata. Ricordiamo, infatti, che al Parco dei Principi la sfida è terminata 2-2 grazie al pareggio, in extremis, dell’argentino Angel Di Maria.

Juventus, Dani Alves e un amore non sbocciato

Juventus
Dani Alves © Getty Images

Dani Alves, terzino destro del Paris Saint-Germain, ha fatto la storia del calcio europeo con la maglia del Barcellona, con la quale ha vinto tutto quello che poteva vincere. Nella stagione 2016-2017, poi, approdò a Torino alla corte di Massimiliano Allegri, la sua stagione ebbe alti e bassi ma culminò con la finale di Champions League, persa a Cardiff contro il Real Madrid. In quella serata, però, funesta per la Juventus pare che lui litigò negli spogliatoi con Leonardo Bonucci e la squadra non rientrò in campo nel secondo te, messa al tappeto dagli spagnoli. In quella stagione, non indimenticabile per lui, non ha lasciato grandi ricordi ai tifosi bianconeri.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK