Massimiliano Allegri, Juventus

Ecco le sue parole riportate da Sky Sport: “Per noi è importante passare il turno, se da primi meglio. La gara di domani sarà difficile contro una squadra sorniona che ha sempre il colpo per trovare il gol anche quando sembra che tu abbia la partita in mano. Due settimane fa è successo lo stesso con quel tiro di Pogba finito sul palo. Dobbiamo attaccare la porta col piede migliore. Infortunati? Questa rosa ha dimostrato che quelli che vanno in campo sono sempre all’altezza e di grande qualità. C’è motivazione e questo deve fare la differenza. Bisogna sfidare noi stessi, chiedere qualcosa di più e non adagiarsi su quello che è stato fatto. Non abbiamo ancora vinto niente”.

Conferenza Allegri, Juventus-Manchester: parla il tecnico bianconero. Alla vigilia della quarta giornata di Champions League il mister parlerà alle 19:20 all’Allianz Stadium.

Dopo la vittoria in campionato contro il Cagliari, la Juventus è pronta a ributtarsi a capofitto in Champions League. E per farlo dovra affrontare il Manchester United. Dopo la maestosa prestazione con vittoria ottenuta in terra inglese, i bianconeri tornano a sfidare i Red Devils, gara in programma questa sera alle 21.

La Juventus, dopo aver ritrovato la vittoria in campionto è pronta a continuare anche la marcia vincente in Champions League. Nel quarto turno dei gironi i bianconeri ospiteranno il Manchester United. Una gara importantissima, infatti con una vittoria i ragazzi di Allegri sono pronti a festeggiare la qualificazione matematica agli ottavi di finale. I Red Devils naturalmente sono avversari temibili. I ragazzi di Mourinho sembrano infatti in ripresa.

Conferenza Allegri, Juventus-Manchester: parla il mister

Juventus-Milan Allegri Gattuso Higuain Dybala Statistiche curiosità
Max Allegri © Getty Images

Alle ore 18:45, Massimiliano Allegri parlerà nella conferenza stampa di presentazione della super sfida tra Juventus e Manchester United. Gara valida per il quarto turno di Champions League che andrà in scena domani ore 19:20 all’Allianz Stadium.
Il tecnico toscano dovrà scioglere alcuni dubbi di formazione. Sicura la presenza in campo di Crisitano Ronaldo. Dybala potrebbe essere titolare vista l’assenza di Mandzukic. Allegri vuol chiudere il discorso qualificazione e vuole farlo in casa contro una rivale di grande blasone.

Juventus-Manchester, le probabili formazioni

Juan Cuadrado, Juventus

Pohi dubbi per Massimiliano Allegri che proverà a mettere in campo la squadra migliore per battere il Manchester United e ipotecare con due giornate d’anticipo la qualificazione agli ottavi di finale. Torna la linea difensiva formata da Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, a centrocampo confermato il trio Bentancur, Pjanic e Matuidi con l’aggiunta dal primo minuto di Cuadrado. In attacco il duo Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala. Proviamo ad ipotizzare le probabili formazioni di Juventus-Manchester United, squadre che scenderanno in campo alle ore 21:00 di mercoledì.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Pjanic, Bentancur, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Allegri

Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Fred, Matic, Pogba; Mata, Rashford, Martial. All. Mourinho

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK