Quote vittoria Champions Juventus Cristiano Ronaldo capocannoniere
Cristiano Ronaldo @ Getty Images

Juventus-Manchester United probabili formazioni, i bianconeri sono in piena emergenza e dovranno rinunciare ad alcuni giocatori cardine in questa sfida. Mister Massimiliano Allegri è costretto a inventarsi una formazione innovativa viste le tante assenze, soprattutto in mediana.

La vittoria contro il Cagliari ha mantenuto l’imbattibilità dei bianconeri che cercheranno di ripetersi domani sera contro il Manchester United di Josè Mourinho. Nella sfida di questa sera si potrebbe decidere il primo posto nel girone e l’eventuale passaggio anticipato del turno. Grande attesa per il ritorno all’Allianz Stadium dell’ex Paul Pogba, possibile rinforzo nelle prossime sessioni di calciomercato.

 

Juventus-Manchester Uniter, le ultime notizie

Paulo Dybala, Juventus

 

Casa Juvetus – Sono parecchi i giocatori a cui Massimiliano Allegri dovrà rinunciare. Emre Can appena operato dovrà stare lontano per circa due mesi dai campi da gioco, Douglas Costa, Bernardeschi, Kean e Douglas Costa andranno valutati nei prossimi giorni per problematiche accorse negli ultimi giorni. Il tecnico, originario di Livorno, dovrà studiare nuove soluzioni in mezzo al campo dove le assenze sono parecchie e di particolare spessore.

Casa Manchester United – Josè Mourinho pare aver deciso di optare per un 4-3-3 offensivo con la conferma di Martial e Rashford nel tridente. Tornerà all’Allianz Stadium anche l’ex Paul Pogba, il giocatore negli scorsi giorni ha rilasciato dichiarazioni in cui afferma che a Torino si è trovato bene ed ha lasciato in pezzo di cuore. Possibile indizio di mercato o qualcosa di più? Nell’attesa di scoprire qualche possibile novità nelle settimane a seguire domani sera il “polpo” tornerà allo Stadium da avversario.

 

Le probabili formazioni del big match

Massimiliano Allegri, Juventus

Sono pochi i dubbi di formazione che riguardano i due allenatori a un solo giorno dal big match. Massimiliano Allegri dovrebbe optare per il 4-4-2 come nuovo modulo, in mezzo al campo dovrebbe affidarsi a Pjanic, Bentancur e Matuidi, in attacco spazio a Dybala e Cristiano Ronaldo.

Le probabili formazioni:

  • Juventus (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Pjanic, Bentancur, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Allegri
  • Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Fred, Matic, Pogba; Mata, Rashford, Martial. All. Mourinho

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK