Allegri allenatore Juventus
Massimiliano Allegri  Juventus

Al termine della gara dell’Allianz Stadium ha parlato di Massimiliano Allegri. Al termine della sfida contro l’Inter, come sempre, ha parlato il tecnico dei bianconeri.

Il tecnico della Juventus chiedeva di tenere altissima la concentrazione per la sfida contro l’Inter. Le partite contro l’Inter non sono mai banali, sono gare da leggere oltre il campo, sempre. Lo sapeva benissimo Allegri che ha voluto schierare la miglior formazione possibile per battere la squadra di Spalletti.

Juventus-Inter, le parole di Allegri

Queste le dichiarazioni rilasciate a Sky Sport dal tecnico bianconero Massimiliano Allegri al termine della sfida contro l’Inter: “Vincere oggi era fondamentale per dare continuità al nostro periodo vincente. Ai ragazzi prima della gara ho chiesto di fare una partita pratica e con grande intensità. L’Inter è una squadra forte, ma anche ben messa in campo, non è stato semplice batterla. Mandzukic? E’ un giocatore pesante, fondamentale per il calcio attuale dove ci vuole grande atleticità. E’ un grande centravanti e me lo tengo stretto.”

Juventus Inter, il tabellino del match

Mandzukic calciomercato Juventus Allegri
Mandzukic, Juventus

Juventus (4-3-3) – Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Cancelo; Bentancur, Pjanic (dal 82′ Emre Can), Matuidi; Dybala (dal 72′ Douglas Costa), Mandzukic, Ronaldo. A disposizione: Pinsoglio, Perin, Benatia, Rugani, Bernardeschi, Spinazzola. All.: Allegri

Inter (4-3-3) – Handanovic; Vrsaljko, Skriniar, Miranda, Asamoah; Gagliardini (dal 69′ Keita), Brozovic, Joao Mario; Politano (dal 57′ Borja Valero), Icardi, Perisic. A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, De Vrij, D’Ambrosio, Vicino, Candreva, Lautaro Martinez. All.: Spalletti

Ammonizioni: Pjanic (J) al 7′, Bentancur (J) al 54′, Perisic (I) al 56′, Brozovic (I) al 57′

Arbitro: Irrati

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK