Giorgio Chiellini, capitano della Juventus

L’infortunio di Giorgio Chiellini è fortunatamente meno grave del previsto. Si attendono gli esami medici che saranno effettuati in mattinata. Al momento le condizioni del capitano bianconero non preoccupano la dirigenza.

Oltre alla brutta sconfitta contro l’Atalanta con conseguente eliminazione dalla Coppa Italia è arrivata la tegola più pesante: il ko del capitano bianconero. Chiellini è costretto, dunque, a fermarsi in uno dei momenti più delicati della stagione. Infatti, in casa bianconera si registrano, la cessione di Medhi Benatia e l’infortunio di Leonardo Bonucci.

Infortunio Chiellini, in Champions ci sarà

Giorgio Chiellini, Juventus

Contro il Parma Giorgio Chiellini non giocherà. Le sue condizioni non sembrano gravi tanto che dovrebbe tornare già durante la prossima giornata di campionato, ma la Juventus non vuole rischiare nulla e quindi potrebbe decidere di non farlo giocare se non perfettamente recuperato. Si prepara a giocare Martin Caceres che dovrebbe, contro i gialloblù, essere schierato dal primo minuto al fianco di Daniele Rugani. Allegri potrebbe provare una difesa a quattro con Cancelo ed Alex Sandro ai lati dela coppia sopracitata. E’ emergenza per i bianconeri, ma il pensiero va al 20 febbraio quando si giocherà l’andata della sfida all’Atletico Madrid.

Juventus Parma, le probabili formazioni

Daniele Rugani, difensore Juventus

JUVENTUS (4-3-3): Perin; Cancelo, Rugani, Caceres, Alex Sandro; Can, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Allegri. Panchina: Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Spinazzola, Bernardeschi, Khedira, Douglas Costa, Bentancur, Kean.

PARMA (4-3-3-): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Inglese, Biabiany. Allenatore: D’Aversa. Panchina: Frattali, Bagheria, Gazzola, Gobbi, Dimarco, Diakhatè, Munari, Dezi, Baraye, Ceravolo, Siligardi, Sprocati.

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK