Paulo Dybala, Juventus

Paulo Dybala nel finale di gara contro il Parma ha lasciato la panchina bianconera stizzito per non aver preso parte alla gara dell’Allianz Stadium.

Mancavano pochi minuti alla fine del match, la Juventus stava per operare un ultima sostituzione. Sarebbe entrato Paulo Dybala per Mario Mandzukic (indiscrezioni), ma qualcosa è andato storto per l’argentino. Infatti, proprio in quegli istanti si è fatto male Federico Bernardeschi che ha accusato un forte dolore al fianco al sinistro. Questo “guaio” ha costretto Allegri a rivedere le scelte sulla sostituzione e ha dovuto cambiare. Infatti è stato mandato in campo Emre Can per l’ex Viola.

Dybala stizzito lascia la panchina, ecco la reazione di Allegri

Massimiliano Allegri, Juventus

L’argentino Dybala non ha accettato l’idea di non poter giocare contro il Parma. Lasciato in panchina per far posto a Douglas Costa, ha visto entrare Federico Bernardeschi a fine primo tempo a seguito dell’infortunio del brasiliano. Anche se un pò arrabbiato, Dybala ha accettato l’ennesima scelta di Allegri. A far stizzire il numero 10 è stata l’ultima sostituzione effettuata dal tecnico bianconero. Infatti, nel finale di gara Dybala stava per entrare, ma l’infortunio di Bernardeschi ha cambiato tutto e quindi in campo è entrato Emre Can. I giornalisti, e non solo, si sono accorti di tutto questo e hanno chiesto ad Allegri un pensiero sulla reazione dell’argentino. L’allenatore della Juventus ha sarcasticamente dichiarato: “Non mi sono accorto di nulla. Se è andato prima negli spogliatoi vorrà dire che avrà avuto freddo…”

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK