Kean in panchina, Juventus-Empoli: polemiche contro Allegri

0
410
Allegri, allenatore Juventus

Kean in panchina contro l’Empoli e partono le polemiche verso Massimiliano Allegri. Il tecnico toscano ha scelto di lasciare fuori dagli 11 titolari uno dei giocatori protagonisti di questa fase della stagione bianconera e della Nazionale azzurra.

L’attaccante della Juventus che bene ha fatto in queste ultime settimane non partirà dal primo minuto contro l’Empoli nell’anticipo di serie A che si giocherà all’Allianz Stadium alle 18:00.

Kean in panchina contro l’Empoli, i tifosi non ci stanno

Kean, attaccante Juventus

Massimiliano Allegri ha deciso, salvo ripensamenti, la sua formazione titolare che scenderà in campo contro l’Empoli allo Stadium. In questa formazione non appare il nome di Moise Kean. Infatti, il giovane attaccante figura tra le riserve dei bianconeri per la gara contro i toscani e questo non sembra essere andato giù a molti tifosi.

I tifosi bianconeri hanno scelto Kean come beniamino del presente e del futuro. Apprezzano volontà e cattiveria del giovane attaccante che ha anche dimostrato grande capacità di leggere le situazioni in campo e soprattutto di vedere la porta come pochi della sua età a questi livelli. Anche con la Nazionale Italiana ha dimostrato di essere pronto ad essere lanciato tra i grandi in qualsiasi situazione. Ma contro l’Empoli non ci sarà, andrà in panchina. Sui social i tifosi hanno manifestato il loro disappunto, ma questo non cambia la scelta di Allegri.