Home Calciomercato Juventus Calciomercato Juventus, trattative in diretta: tramonta Hysaj

Calciomercato Juventus, trattative in diretta: tramonta Hysaj

Diretta calciomercato Juventus, tutte le trattative dell’ultimo giorno live: Paratici prova a mettere a segno gli ultimi colpi in entrata e in uscita.

calciomercato juventus

E’ iniziato l’ultimo giorno di calciomercato per la Juve, con Fabio Paratici che ha ancora parecchi nodi da sciogliere sia per quanto riguarda il mercato in entrata sia in quello in uscita. Tutte le trattative dei bianconeri live ed in diretta: news, indiscrezioni, ufficialità, colpi di scena e molto altro.

Tramonta definitivamente Hysaj

La Juventus sul calciomercato aveva cercato il terzino albanese del Napoli Elseid Hysaj, pupillo di Sarri che l’aveva portato in azzurro dall’Empoli. Il suo agente Mario Giuffredi ha parlato a Radio Kiss Kiss specificando: “Resterà al Napoli che non ha voluto privarsene. Tutti hanno grande stima di lui. E’ sempre piaciuto alla Juventus che però ha preso Danilo in quel ruolo”.

Calciomercato Juventus: Paratici non è al Sheraton

In queste ultimissime ore di mercato, che sono davvero frenetiche per i bianconeri, abbiamo una certezza: Fabio Paratici infatti non è all’Hotel Sheraton di Milano, sede centrale di tutte le trattative.

Nella struttura infatti sono presenti soltanto Claudio Chiellini e Filippo Fusco, dirigenti che operano per la formazione Under 23. Il dirigente della Vecchia Signora, quindi, dirigerà le operazioni in entrata e in uscita altrove, ma non è escluso che a pochissimo dal gong finale non si presenti.

Scambio Bernardeschi Rakitic, Calciomercato Juventus: le cifre

L’indiscrezione ha davvero del clamoroso e staremo a vedere se nelle prossime ore ci sarà qualche news in più. Lo scambio Bernardeschi Rakitic tra Juve e Barcellona sembra essere molto più di un’idea, anche se il primo nome che era stato fatto era quello di Umtiti, con i blaugrana che hanno risposto un secco no.

Ai bianconeri però piace moltissimo anche il centrocampista croato ed allora potrebbe essere creato uno scambio tra talenti, con l’ex esterno della Fiorentina che raggiungerebbe la Liga. Il problema, tuttavia, è quello relativo al conguaglio e qui sorgono i problemi.

Entrambi i club, infatti, non sono d’accordo sulle valutazioni dei giocatori ed è per questo che il dialogo è bloccato: la Juve infatti vorrebbe anche un conguaglio, mentre il Barça uno scambio alla pari.

Emre Can rimane alla Juve, Calciomercato: Barcellona si ritira

Dovrebbe rimanere alla Juventus almeno per altri sei mesi il centrocampista classe 1994 Emre Can. Il giocatore ex Liverpool, infatti, non sembra avere attirato su di sé altri estimatori, nonostante il suo enorme talento. Il Barcellona, infatti, è uscito di scena: se ne riparlerà eventualmente a gennaio.

Scambio De Sciglio Meunier, Calciomercato Juventus: Psg insiste

Arriva una voce direttamente dalla Francia secondo la quale con il Psg si sarebbe iniziata una trattativa per portare a Parigi Mattia De Sciglio in uno scambio con Meunier, terzino belga classe 1991.

Al momento le parti sono ancora nella fase interlocutoria, ma l’esterno basso di difesa ex Milan potrebbe ben presto salutare i i bianconeri per una nuova avventura.

Calciomercato Juventus: Benatia vicino, Boateng non convince

Dopo l’accelerazione di ieri, si raffredda e non poco la pista che porta a Jerome Boateng come sostituto di Giorgio Chiellini infortunato. Il centrale del Bayern Monaco, infatti, non sembra essere più la prima scelta della società di Corso Galileo Ferraris che al contrario ha virato verso il ritorno a Torino di Mehdi Benatia.

Il giocatore marocchino, che oggi milita nel Al-Duhail, gradirebbe un ritorno alla corte di Sarri, che non lo ha mai allenato, ma le ore sono poche a disposizione ed il tempo stringe: bisogna fare in fretta.

Calciomercato Juventus: Savic in prestito a gennaio?

Non solo Benatia e Boateng, un altro nome caldo è quello di Savic, ex difensore centrale della Fiorentina oggi all’Atletico Madrid. Sebbene sia stato fatto un tentativo oggi, le parti si risentiranno a gennaio con un’offerta davvero importante.

Secondo quanto riporta Gazzetta dello Sport, infatti, la formula dovrebbe essere quella del prestito oneroso a 10 milioni di euro con un riscatto fissato a 40. Il problema, tuttavia, è relativo alla clausola rescissoria del ragazzo che è fissata ad 80 milioni di euro.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK