Pagelle Fiorentina Juventus, i voti: De Ligt delude ancora, Ronaldo impalpabile

0
480

Pagelle Fiorentina Juventus, tutti i voti dell’anticipo della terza giornata di Serie A 2019-2020. Szczesny commette errori, mentre Ronaldo non si vede.

pagelle fiorentina juventus voti
pagelle fiorentina juventus voti

Una brutta partita è stata quella disputata dalla Juventus all’Artemio Franchi, trasformato in una vera e propria bolgia per l’occasione. Complice -forse- il grande caldo ed il vento, i bianconeri hanno fatto un importante passo indietro rispetto alle scorse due partite.

I due infortuni di Douglas Costa e Pjanic poi complicano necessariamente tutto quanto in vista della partita di Champions League in programma mercoledì contro l’Atletico Madrid.

Sono proprio i singoli ad aver deluso tantissimo a partire da Szczesny che ha commesso almeno 4 errori grossolani per tempo soprattutto con la palla tra i piedi: il portiere è parso davvero insicuro e questo è un grosso campanello d’allarme.

Delude ancora De Ligt, parso totalmente lontano dagli schemi e dettami tattici della Vecchia Signora: contro Chiesa e Ribery ha subito parecchio, staremo a vedere come se la caverà in Europa.

Delude parecchio in avanti anche Cristiano Ronaldo che non è riuscito a fare la differenza come suo solito, complice anche i pochissimi palloni giocabili a sua disposizione.

Vale un po’ lo stesso discorso per Higuain che non è parso pimpante come suo solito, mentre la sfida tra Chiesa e Bernardeschi se l’aggiudica decisamente il giocatore della Fiorentina.

Pagelle Fiorentina Juventus: tutti i voti

Szczesny 5

Danilo 5

(60′ Cuadrado 6)

Bonucci 6.5

De Ligt 5

Alex Sandro 5

Khedira 5

Pjanic 5.5
(45′ Bentancur 6)

Matuidi 5.5

Dougas Costa s.v.
(6′ Bernardeschi 5)

Higuain 5

Cristiano Ronaldo 5

Fiorentina Juventus, top e flop partita: migliori e peggiori

I bianconeri di Maurizio Sarri hanno affrontato la Fiorentina di Vincenzo Montella che non è certamente partita con il piede giusto nelle prime due giornate di campionato: due sconfitte arrivate rispettivamente da Napoli e Genoa.

C’era grande attesa attorno a Federico Chiesa, con Rocco Commisso che l’ha bloccato in estate e l’ha di fatto costretto a non rispettare il proprio contratto: voleva andare alla Juventus ma la Vecchia Signora ha dovuto arrendersi alla volontà del neo patron dei gigliati

C’era anche tanta attesa attorno al grande ex Federico Bernardeschi, il quale come Chiesa non sta vivendo un inizio di stagione positivo, né all’interno della Juve né tanto meno in Nazionale dove sta deludendo.

I voti di Fiorentina Juve vanno in questo senso: le pagelle, infatti, raccontano di una partita divertente, frizzante, tra due formazioni che volevano dimostrare, per motivi diversi, di stare compiendo una crescita.

La Viola di Montella verso un miglioramento dei risultati, mentre i giocatori di Sarri per entrare maggiormente negli schemi e dettami tattici del nuovo tecnico. Ci saranno riusciti? A voi i commenti.