Sarri entusiasta, Inter Juventus: una certezza per reparto

0
129

Inter Juventus, ultimissime news: Maurizio Sarri ritrova tre certezze importantissime, una per ogni reparto. Ecco chi sono, saranno titolari domenica.

inter juventus sarri
inter juventus sarri

Arrivano ottime notizie per i bianconeri per quanto riguarda Inter Juventus: Maurizio Sarri, infatti, in vista della gara di domenica, il derby d’Italia contro i nerazzurri dell’ex tanto amato ed oggi odiato Antonio Conte, ritrova tre certezze fondamentali, una per reparto, che per motivi diversi sono ritornati al centro della Vecchia Signora portandola al top.

Inter Juventus, Sarri ritrova tre certezze, una per reparto

Sarri può considerarsi entusiasta di tre giocatori fondamentali in questo nuovo progetto bianconero: il primo è De Ligt. L’olandese classe 1999, dopo un avvio piuttosto incerto, partita dopo partita sta crescendo a vista d’occhio in termini di prestazioni e non solo.

Il ragazzo accanto a Bonucci sta mostrando personalità, senso tattico e della posizione: può e deve essere protagonista in positivo di quest’annata difficile per la retroguardia, con Szczesny non sempre al top e Chiellini out gran parte dell’anno.

La seconda certezza si chiama Miralem Pjanic: a differenza del gioco di Allegri, infatti, il bosniaco sta avendo più margine di manovra. Il nuovo allenatore gli chiede di verticalizzare e non solo fare fraseggio: alcuni suoi lanci lunghi stanno mettendo seriamente in difficoltà gli avversari.

Il terzo ed ultimo motivo per cui Sarri è entusiasta si chiama Gonzalo Higuain, forse la sorpresa più bella quanto inaspettata di questa stagione: il Pipita, a suon di gol e prestazioni convincenti, ha ritrovato il sorriso. Dopo una stagione, quella precedente, tra Milan e Chelsea particolarmente sottotono, è stato bravo a mettersi in discussione e ripartire da zero e dal basso: mettendosi in forma subito.

I suoi gol, benché non tantissimi a dire il vero, hanno aiutato i bianconeri a fare bene, ma quel che è cambiato è lo spirito di sacrificio che il ragazzo sta mettendo sul piatto. Inter Juventus si avvicina e lui sarà fondamentale.