Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Juventus, un dirigente è stato arrestato: caos alla Continassa

Juventus, un dirigente è stato arrestato: caos alla Continassa

Caos in casa Juventus: oggi pomeriggio è stato arrestato un dirigente del JMedical e le accuse sono davvero gravissime. E’ finito in manette, le ultime.

paratici juventus
Fabio Paratici ©Getty

Nuvole nere si aggirano sulla Continassa: un dirigente del JMedical, infatti, è stato arrestato questo pomeriggio. Si tratta gi Giuliano Pastore che nella Juventus aveva il ruolo di dirigere dal punto di vista commerciale questa realtà.

Juventus, dirigente in manette: è stato arrestato

L’uomo è finito in manette insieme ad altre 15 persone in un’operazione davvero grossa che ha coinvolto altri nomi che al momento non sono ancora usciti: l’accusa è quella di associazione a delinquere finalizzata a estorsione, usura e riciclaggio, con aggravante del metodo mafioso, si legge su Tuttojuve.

Pastore è stato arrestato dopo che Pierpaolo Gherlone, che è stato uno degli imputati nel cosiddetto processo “Barbarossa”, ha fatto il nome del dirigente bianconero, il quale avrebbe ottenuto un prestito proprio dallo stesso uomo del JMedical, ma con tassi da usura.

Nelle indagini sarebbe uscito anche il nome di Roberto Macrì, che è stato uno dei boss più importanti della ‘ndrangheta che era situata in Piemonte. Chiaramente la Juventus è estranea in assoluto a tutti questi fatti ma di sicuro al JMedical oggi non è stata una buona giornata

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK