Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Dal Campo Juventus Udinese Formazioni Ufficiali: le scelte di Sarri per la Coppa Italia

Juventus Udinese Formazioni Ufficiali: le scelte di Sarri per la Coppa Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:45

Juventus Udinese, le formazioni ufficiali degli ottavi di finale di Coppa Italia: Maurizio Sarri cambia tutto e fa turn-over. Le sue scelte sorprendono.

juventus udinese formazioni ufficiali coppa italia
juventus udinese coppa italia

Sono state diramate pochi minuti fa le formazioni ufficiali di Juventus Udinese, partita valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia che si giocheranno in gara unica all’Allianz Stadium di Torino. Il calcio d’inizio è fissato alle ore 20:45.

Maurizio Sarri come è giusto che sia ha effettuato parecchi cambi nella formazione titolare dei bianconeri, con Gianluigi Buffon che ritorna titolare al posto di Szczesny.

In difesa Cuadrado lascia il posto a Danilo come terzino destro, con Bonucci che resta in panchina con Rugani e De Ligt titolari in mezzo, mentre a completare il reparto ci penserà Alex Sandro.

A centrocampo altra esclusione per Emre Can, in cabina di regia dopo la lunga squalifica ritorna Bentancur, con Rabiot e Bernardeschi provato da interno di centrocampo.

In avanti nel nuovo 4-3-2-1, ossia il famoso albero di Natale, ci saranno Douglas Costa e Dybala dietro l’unica punta che sarà Gonzalo Higuain. Non è da escludere che si tramuti in un 4-3-3.

Assente Cristiano Ronaldo, nemmeno in panchina perché colpito da sinusite.

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon; Danilo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Rabiot, Bentancur, Bernardeschi; Douglas Costa, Dybala; Higuain. Allenatore: Sarri

UDINESE (3-5-2): Nicolas; Opoku, De Maio, Nuytinck; Ter Avest, Barak, Jajalo, Walace, Sema; Nestorovski, Teodorczyk. All. Gotti.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE >> Juventus Udinese vetrina di calciomercato: tre giocatori in mostra

Juventus Udinese Formazioni Ufficiali Coppa Italia Ottavi di finale

Rugani calciomercato juventus
Rugani juventus

Grande chance dal primo minuto quindi per Daniele Rugani in difesa che ritorna dal primo minuto dopo tante partite di assenza, complice una concorrenza, nonostante gli infortuni, piuttosto forte in quel reparto, in mezzo alla difesa.

Niente da fare, invece, per Emre Can che non gioca titolare ormai da inizio stagione. Per il tedesco di origini turche una bocciatura definitiva che potrebbe aprire a una cessione immediata.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK