Napoli-Juventus, Bentancur: “Siamo al 60% del potenziale”

0
112

Si avvicina il momento di Napoli-Juventus, uno dei big match in serie A di domenica 26 gennaio. E Bentancur vuole essere protagonista della sfida.

Bentancur Calciomercato Juventus
Bentancur con Buffon @Getty Image

Il centrocampista sudamericano torna a disposizione in campionato dopo aver scontato una squalifica di tre turni e dopo il gol segnato alla Roma in Coppa Italia spera di essere un titolare dell’undici che giocherà al San Paolo contro i partenopei di Gattuso. Del resto è in grande forma ed è logico che aspiri ad un posto, nonostante la folta concorrenza.

LEGGI ANCHE –>> Totti, “like” alla Juventus: tifosi increduli, caos sui SOCIAL

Napoli-Juventus, le parole di Bentancur

Il giocatore ha rilasciato una intervista al sito del suo paese Nueva Helvecia, nella quale ha sottolineato l’importanza della partita del San Paolo. “Al di là del loro momento, è una sfida che vale sempre tre punti e che dobbiamo vincere, perché il margine sulle inseguitrici non è ampio” ha detto il centrocampista bianconero.

Che poi ha parlato anche della lotta scudetto, con Inter e Lazio che continuano a tallonare da vicino i bianconeri. “Non mi interessa, dobbiamo pensare solo a noi perché vogliamo vincere tutto. Lavoriamo sulla cattiveria in campo e sulla continuità nel corso delle partite. Siamo intorno al 60-70% del potenziale” dice ancora Bentancur. Che sa benissimo di non poterle certo giocare tutte ma reclama spazio: “Sto bene, l’obiettivo è diventare un titolare della squadra. La concorrenza è alta, le partite sono tante, e non si può pensare di giocare sempre” ha concluso.