Scambio Kurzawa-De Sciglio, reazioni contrastanti sui social

0
309

Il calciomercato Juventus sta per arricchirsi dello scambio con il Psg Kurzawa-De Sciglio. Che sta scatenando tante reazioni sui social nelle ultime ore.

scambio de sciglio kurzawa calciomercato juventus
scambio de sciglio kurzawa calciomercato juventus

Sembra davvero essere ad un passo l’accordo tra la Juventus e il Psg. In bianconero andrà il laterale mancino Kurzawa, in Francia invece Mattia De Sciglio. Uno scambio con una valutazione pari a 25 milioni di euro. Entrambi hanno trovato poco spazio in questa stagione e avrebbero così l’occasione per rilanciarsi.

LEGGI ANCHE –>> Calciomercato Juventus, scambio Kurzawa-De Sciglio possibile

Un affare che come detto sta facendo discutere parecchio sui social. Dove come al solito ci sono favorevoli e contrari alla chiusura di questa operazione. Basta leggere un po’ di commenti su Twitter per rendersene conto.

Dario ad esempio si dice favorevole all’arrivo del giocatore francese. “#Kurzawa non sarà un mostro di consistenza, ma è un giocatore di grande qualità, capace più di fiammate creative che di continuità tecnica funzionale. Praticamente l’opposto di Sandro. È un buon profilo da avere in rosa per la #Juventus, soprattutto se senza scorie di infortuni” scrive su Twitter.

Anche Stefano plaude allo scambio. “#DeSciglio venduto con annessa plusvalenza e l’arrivo di un terzino pari età, più tecnico, non può che essere accolta come buona notizia. Con #Kurzawa inoltre viene ristabilito l’equilibrio sulle corsie. Due terzini destri puri (o quasi) due mancini puri”.

Kurzawa-De Sciglio, le reazioni negative

C’è però anche chi non vorrebbe lo scambio. Come ad esempio Alessandro, che scrive ” Ma #Kurzawa che ca..o lo prendiamo a fa? 😂#Juventus #Calciomercato” oppure come Vincenzo che invece sottolinea: “Si ok raga va bene lo scambio #DeSciglio-#Kurzawa ma sempre 3 terzini abbiamo e poi #kurzawa gioca a sinistra mentre a destra abbiano per ora solo Cuadrado. Spero solo che non sia un altro rotto”. Massimo sottolinea proprio i tanti infortuni occorsi al giocatore.