Serie A, 18 club sono per lo slittamento. L’Inter fa muro, inizia il Consiglio

0
268

La Serie A oggi conoscerà il proprio destino a margine dell’infuocato Consiglio direttivo. Marotta cerca di far giocare prima Inter-Samp.

Douglas Costa Inter, Calciomercato

E’ iniziato il Coniglio direttivo della Lega di Serie A che dovrà esprimersi sullo slittamento del calendario della massima categoria nazionale. Il sondaggio preventivo fatto dalla Lega fra i 20 club di serie A ha conquistato una robustissima maggioranza. Ben 18 club su 20 ha sposato già la linea di Dal Pino, ma Marotta annuncia battaglia. Alle 10 il consiglio direttivo di Lega anticiperà il mese di stadi a porte chiuse che verrà ufficialmente disposto dal governo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il Real Madrid punta forte su de Ligt

La Serie A e la posizione dell’Inter

«L’Inter è quasi sola, il Napoli è l’altro club verso il no alla proposta di calendario della Lega». Così scrive la Gazzetta dello Sport nella sua edizione odierna. «La Fiorentina ha invece dichiarato il suo sì lamentandosi però della collocazione serale del recupero di domenica con l’Udinese ed esprimendo la preferenza per un inizio alle 18. Al durissimo attacco di Zhang a Dal Pino è seguita la diplomazia di Marotta. Che ha scritto a tutti gli altri club per difendere le regioni dell’Inter e provare a far saltare la proposta messa ai voti. La tesi è chiara: prima Inter-Samp, poi Juventus-Inter». Nel frattempo la procura federale ha aperto un fascicolo sul numero dell’Inter. Scatterà in automatico il deferimento, squalifica più che probabile.