Super Champions, ecco perché non si farà più

0
284

Il progetto Super Champions molto probabilmente non si farà più. Ecco i motivi del fallimento di quest’idea di un torneo d’élite.

Agnelli presidente Juventus
Agnelli, Presidente Juventus

Anche nella giornata di ieri, il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha insistito sull’idea della Super Champions. Il progetto però appare oramai un qualcosa di tramontato. Infatti, come spiegato da ‘La Gazzetta dello Sport’, non ci sarebbero le condizioni. 32 squadre, 4 gruppi da 8 club, 14 giornate prima degli ottavi e la qualificazione automatica all’anno successivo per le prime 24: questa sarebbe stato il torneo di élite. La reazione di club, leghe e federazioni avrebbe però bloccato tutto sul nascere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coronavirus, Poulsen in quarantena

Super Champions, ecco perché non si farà più

calciomercato juventus agnelli
Juventus Andrea Agnelli,

E il discorso di ieri ha fatto capire fin troppo bene qual è il pensiero del presidente Agnelli. Il patron della Juventus ha sempre avuto in mente di ampliare lo spazio qualificazione, slegandolo dai campionati. Infatti ieri il presidente dell’Eca ha anche ricordato il caso Ajax: campione d’Olanda, semifinalista di Champions, ma costretto ai preliminari d’estate, perché il ranking olandese è modesto e non di livello altissimo. L’idea quindi sembrerebbe essere quella della tutela degli investimenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Parole importanti di Agnelli: ecco cosa ha detto

L’Uefa starebbe comunque lavorando a un nuovo progetto, su cui però non sono ancora noti i dettagli E, in questo contesto, si inseriscono le parole del presidente dell’Uefa Aleksander Ceferin, rilasciate al Congresso Uefa di martedì. Dichiarazioni abbastanza chiare e che si possono collegare a quanto detto da Agnelli : “Niente leghe chiuse. “Il calcio sarà basato sui concetti di promozione, retrocessione e solidarietà. I principi, la storia, la tradizione e la struttura sono il motivo del nostro successo. Metterli in questione sarebbe una sentenza di morte per il nostro sport“. Insomma, oramai è chiaro: la Super Champions non s’ha da fare.