Juve, Agnelli: “posto fisso in UCL importante. Sul virus Zhang ha ragione”.

0
25

Il presidente Andrea Agnelli durante il Business of Football Summit organizzato a Londra dal Financial Times ha parlato di Champions e dell’allarme virus.

calciomercato juventus agnelli
Juventus Andrea Agnelli,

Durante il convengo del Business of Football Summit tenutosi a Londra, il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha parlato di vari temi che riguardando l’attualità sportiva: “l’allarme del Coronavirus è un vero dramma per la nostra economia, graverà negativamente sull’intero paese”. Ha poi aggiunto: “In questo momento la priorità è la salute della gente, l’obiettivo dello stato è quello di contenere l’espandersi del contagio”. 

LEGGI ANCHE>>>Juve, guai in vista: fuori dal Ftse Mib il principale indice della Borsa italiana

Juve, Agnelli: “posto fisso in UCL importante. Sul virus Zhang ha ragione”.

champions league sorteggi ottavi
champions league

Il presidente ha poi continuato il suo discorso parlando di Champions, in special modo riferendosi alla Roma: “La Roma quest’anno non è stata qualificata alla competizione ma negli anni passati ha saputo contribuire in modo importante per il ranking Uefa a livello nazionale. Con una qualificazione certa in UCL si garantisce automaticamente una protezione degli investimenti dei vari club”. Ha poi continuato il suo discorso ritornando sull’argomento che tanto fa discutere che sta gravando negativamente sull’andamento del campionato, ovvero l’allarme del Coronavirus: “Come ho detto in questo momento la salute la gente è la priorità, il Coronavirus graverà negativamente sull’economia generale dello stato”. Agnelli ha poi parlato del suo rapporto con il giovane presidente dell’Inter Steven Zhang che in questi giorni è stato protagonista di una diatriba social col presidente della Lega Calcio: “Io e Zhang ci stimiamo e, su questa faccenda, la pensiamo esattamente allo stesso modo, come ho detto la priorità del benessere della gente è alla base, abbiamo parlato della questione giusto qualche settimana fa quando il presidente ha fatto visita a casa mia per una cena. In questo momento l’unica cosa da fare è seguire quanto ci dicono le autorità competenti, con la speranza di risolvere la situazione nei tempi più rapidi possibili”. Un’intervista che vede il presidente allinearsi sul fronte interista, o almeno, sulle parole del suo presidente Steven Zhang che senza mezzi termini ha deciso di scagliarsi pubblicamente con un post su Instagram contro il presidente di Lega Calcio Paolo Dal Pino.

LEGGI ANCHE>>>Serie A a porte chiuse, cresce il partito del calcio in chiaro