Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Sarri: «Mi chiedo se sia giusto negare due ore di svago alla...

Sarri: «Mi chiedo se sia giusto negare due ore di svago alla gente»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:32

Maurizio Sarri nel post-partita di Juve-Inter commenta la vittoria: «Scudetto? E’ un risultato molto utile. Dybala è stato fantastico, è la carta giusta».

sarri, juventus

Maurizio Sarri si gode la vittoria maturata ieri nel derby d’Italia contro l’Inter. Sa che è un successo fondamentale che permette ai bianconeri di tornare in testa alla classifica. «Ci sono ancora 12 partite da giocare, in teoria – ha detto il tecnico della Juve a Sky – Il percorso è ancora lungo. Sicuramente oggi ci siamo avvicinati a quello che voglio vedere per energia e qualità di gioco. Dybala in panchina? Sapevo che poteva essere la carta giusta per vincerla». Spazio anche ad una battuta su De Sciglio, entrato con un brivido. «Un po’ di strizza me l’ha fatta prendere, ma era entrato da 10 secondi… gliela perdono. Oggi comunque abbiamo concesso pochissime palle gol e questa è la cosa più importante. Ramsey sostiene che quella di mezzala è la sua posizione, perché ha più campo davanti e vede meglio i tempi di inserimento. Sicuramente anche a livello fisico è migliorato rispetto a quando faceva il trequartista».

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Inter, la fotogallery del match

Sarri e il Coronavirus

Sarri poi tocca anche l’argomento legato al Coronavirus. Impossibile non affrontare con lui l’argomento. «Oggi dentro di me mi chiedevo se fosse giusto togliere due ore di svago a chi sta bloccato a casa, ma dall’altro lato ovviamente non vorrei far correre rischi inutili ai giocatori e allo staff, anche se questo non posso valutarlo io. Per ora mi sto solo adeguando, noi andiamo in giro per giocare a calcio e posso dire che la sensazione della paura non l’abbiamo»

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK