Coronavirus, Rugani negativo prima di Juventus-Inter

0
257

La positività di Daniele Rugani cambia lo scenario ancora una volta in serie A. Il campionato sarà fermo fino al prossimo 3 aprile, questo era stato già deciso prima della notizia riguardante il difensore bianconero. Ma la Juventus e l’Inter ora dovranno seguire il protocollo e mettersi in quarantena. I nerazzurri infatti hanno affrontato la Juve di Rugani appena domenica scorsa, quindi è logico che anche per tutti loro scatti l’isolamento.

Rugani juventus
Rugani juventus

LEGGI ANCHE –>>Rugani positivo al Coronavirus, il comunicato della Juventus

Eppure – come riporta Goal – Daniele Rugani era risultato negativo al test riguardo il Coronavirus effettuato prima della partita Juventus-Inter. L’allarme in casa bianconera è scattato solamente in un momento successivo, quando il difensore ha accusato qualche linea di febbre.

Il giocatore al momento si trova in isolamento al J-Hotel. Solo Cristiano Ronaldo si trova attualmente in Portogallo, per un permesso che la società gli aveva concesso. Al momento non è previsto il rientro in Italia di Cr7, che rimarrà nella sua Madeira «in attesa di sviluppi legati all’emergenza sanitaria attualmente in corso».