Cristiano Ronaldo rimarrà bianconero. Ci sono almeno tre ragioni

0
177

Nessuno ha dubbi che Cristiano Ronaldo continui la sua avventura alla Juventus. I bianconeri sono riusciti ad entrargli definitivamente nel cuore.

Cristiano Ronaldo, Infortunio Juventus

Cristiano Ronaldo terminerà il suo contratto con la Juventus. Questo significa che restano ancora due anni e mezzo al portoghese per deliziare la platea dei tifosi bianconeri. In campione lusitano non ha mai pensato di lasciare la Vecchia signora perché si è integrato alla perfezione, in più gode della stima di tutti. In Italia, insomma, uno come lui non si trova da nessuna parte. L’impatto con il campionato italiano è stato buono, ha eccellenti rapporti con Agnelli e Paratici, così come tiene un dialogo proficuo con Maurizio Sarri. Stamattina Tuttosport ha fatto il punto.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus segna un gol contestato e il Real si ritira dalla partita

Cristiano Ronaldo, re anche alla Juventus

Sul quotidiano si legge che ci sono tre motivazioni a blindarlo a Vinovo: ambiente, Agnelli e la Champions. Sotto il profilo ambientale e tecnico, quindi, CR7 non ha ragione di cercare una soluzione diversa. E la soddisfazione è reciproca, perché anche la Juventus, intesa come società e come squadra si trova benissimo con Cristiano, ben voluto dai compagni (ci sono decine di esempi e dichiarazioni a riguardo) e stimato dalla dirigenza. C’è solo un’ossessione comune: alzare la coppa dalle grandi orecchie.