Malagò, bordata alla Figc di Gravina: «Serie A? E’ il momento di decidere»

0
175

Il numero uno del Coni mette fretta a Gravina su una decisione finale. Malagò: «Vuoi fare il presidente di una Federazione? Allora è ora di dire che cosa fare».

presidente Coni Malagò
Malagò

Giovanni Malagò, numero uno del Coni, lancia bordate pesantissime a Gabriele Gravina. «Credo che il grande errore che si possa fare è quello di intervenire in contesti e in mondi dove ci sono delle precise deleghe e rappresentanze – afferma lui in un’intervista a Dazn -. Tu vuoi essere il presidente di una federazione? Allora questo è il tuo momento, è il momento di decidere». E poi: «Tutti devono perdere qualcosa. L’ideale sarebbe trovare insieme il modo che non ci siano vinti né vincitori e che il calcio possa ripartire il prima possibile e a prescindere da questa stagione».

LEGGI ANCHE >>> Cristiano Ronaldo in forma assurda, parola del suo “primo” presidente

Da Malagò parole molto forti

Malagò, nella sua intervista a Dazn, parla anche della Nazionale. «Il rinvio degli Europei è stata una decisione sacrosanta. Pensa cosa sarebbe stato un Europeo senza pubblico. Secondo me sarà un grande Europeo, sarà il motivo per cui il calcio a livello internazionale potrà ripartire tutto insieme». Poi concorda con il ct azzurro Mancini che sostiene che tra un anno sarà ancora meglio per gli Europei. «Il ct non è uno di tantissime parole, ma quando le dice sono pesate e ponderate. Trasferisce il giusto entusiasmo ma al contempo ha già individuato le opportunità nascoste da qui a un anno perché la nostra è una squadra giovane, che deve amalgamarsi. Un anno in più di esperienza potrebbe essere importante e utile per la nostra Nazionale».