Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Perinetti: «La Juve cambierà molto. Sarri ha un sogno a centrocampo»

Perinetti: «La Juve cambierà molto. Sarri ha un sogno a centrocampo»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:25

Perinetti parla del mercato che la Juve porterà avanti. «Credo che arrivare a Pogba sia molto difficile, monitorerei più la situazione Jorginho».

Giorgio Perinetti – Getty Images

«La Juventus a centrocampo cambierà molto, ci saranno sicuramente delle uscite. Sarri stima Pjanic, anche se non è il suo giocatore ideale. Arthur è un buonissimo profilo, ma penso che il suo sogno sia Jorginho. Anche se mi sembra davvero molto complicato portarlo via da Londra in questo mercato». Sono parole di Giorgio Perinetti, ex direttore sportivo del Genoa. L’operatore di mercato fa le pulci al collega Paratici e non si tira indietro sui singoli nomi. «Pogba? – dice a Juventusnews – Ad occhio direi impossibile, ma la Juve negli ultimi anni ci ha abituato a sorprendere tutti. Di certo potrebbe dipendere da un’eventuale ripartenza della stagione e dallo scenario internazionale che si verrà a creare».

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Milik resta nel mirino bianconero

Perinetti e la posizione di Kulusevski

Perinetti conosce bene il mondo bianconero. Ha vissuto in seno al club Juventus un’esperienza come coordinatore del vivaio tra il 1998 e il 2000? Di giovani, pertanto, ne capisce. «Kulusevski è il caso più spinoso di tutti. Bisogna capirsi per fugare qualsiasi fraintendimento. Credo che alla fine l’unica soluzione immaginabile sia un gentlemen’s agreement tra le società coinvolte. Il ragazzo ha potenzialità importanti, se la Juve lo ha preso significa che lo ritiene pronto. Lui è un giovane che ha qualità e può migliorare tanto giocando in un ambiente come quello della Juve, accanto a giocatori di livello assoluto e sotto un allenatore come Sarri. Vedremo se avrà la personalità per imporsi».

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK