Juventus-Lecce 4-0, il tabellino: bianconeri spietati nella ripresa

0
24

Missione compiuta. Juventus-Lecce, anticipo della 28esima giornata di serie A, si è conclusa sul risultato di 4-0 a favore dei bianconeri. Che nella ripresa hanno travolto i pugliesi, rimasti in dieci dalla mezzora.

Juventus

Nel primo tempo la Juve non è riuscita a sfondare il muro leccese, che però ha iniziato a sgretolarsi dopo 31 minuti, quando Lucioni è stato espulso per fallo da ultimo uomo. Nella ripresa, con l’uomo in meno, le energie degli ospiti sono venute alla lunga a mancare. Dybala ha sbloccato il punteggio, poco dopo è arrivato il raddoppio di Ronaldo su rigore. Nel finale il rientrante Higuain ha gustato il sapore del gol siglando il gol del 3-0, quindi è arrivato il poker di De Ligt.

LEGGI ANCHE –>Pagelle Juventus-Lecce 4-0, i voti bianconeri

Juventus sempre più prima

Grazie al successo ottenuto questa sera contro il Lecce, la Juventus può guardare con ottimismo al futuro. E’ vero che gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo e bisognerà mantenere l’attenzione alta. Ma i punti di vantaggio sulla Lazio adesso sono 7, mentre l’Inter di Antonio Conte adesso è a meno 11. Insomma la Juve è sempre più lanciata al comando della classifica, ma ora niente relax. Giorno 30 è in calendario la trasferta sul campo del Genoa, quindi il 4 luglio il derby contro il Torino. Impegni che non si preannunciano affatto semplici.

Juventus-Lecce, il tabellino

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Matuidi; Bentancur (67′ Ramsey), Pjanic, Rabiot (50′ Douglas Costa); Bernardeschi (75′ Muratore), Dybala (75′ Higuain), Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri
Lecce (3-5-1-1): Gabriel; Donati, Lucioni, Paz; Rispoli, Mancosu (72′ Barak), Tachsidis, Petriccione (45′ Rossettini), Vera (78′ Calderoni); Falco (63′ Babacar); Shakov. Allenatore: Liverani
Arbitro: Piccinini di Forlì
Reti: 52′ Dybala, 61′ Ronaldo, 83′ Higuain, 85′ De Ligt
Note: ammonito Bentancur (J), espulso Lucioni (L) al 31′ per fallo da ultimo uomo.