Home Pagelle Pagelle Juventus-Lecce 4-0: bianconeri nel segno della Joya

Pagelle Juventus-Lecce 4-0: bianconeri nel segno della Joya

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:37

Ecco le pagelle della sfida tra Juventus e Lecce, match valido per la ventisettesima giornata del campionato di Serie A: Dybala sugli scudi, Ronaldo non perdona dal dischetto. Higuain e De Ligt la chiudono

Paulo Dybala Juventus
Paulo Dybala, tra i migliori a segnare da fuori area

Partita da non sbagliare per la squadra di Sarri quella contro il Lecce di Liverani. E così è stato. Non è stato facile per Cristiano Ronaldo e compagni avere la meglio del team pugliese, ma i bianconeri sono riusciti ad ottenere i 3 punti che li portano momentaneamente a più sette sulla Lazio, attesa al match contro la Fiorentina. I goal tutti nella ripresa: come a Bologna, ma a parti invertite, sono Dybala e Cristiano Ronaldo (nuovamente su rigore) a timbrare la marcatura. De Ligt e Higuain la chiudono. Ecco i voti dei protagonisti.

Pagelle Juventus-Lecce 4-0, i voti dei protagonisti: Dybala inventa, Ronaldo cecchino

Szczesny 6: nel primo tempo è impegnato in un paio di circostanze, si fa trovare pronto con la solita freddezza. Nella ripresa ordinaria amministrazione

Bonucci 5,5: nel primo tempo soffre un pò la velocità di Falco, cresce con il passare dei minuti anche in impostazione.

De Ligt 7: è il difensore più in forma della Juve. Anche stasera prestazione di sostanza: si fa notare anche per un tiro dalla lunga distanza che lambisce il palo. Goal strameritato

Cuadrado 6: più confusionario del solito, commette un errore molto grave nel primo tempo. Si riscatta parzialmente con alcune sortite delle sue.

Matuidi 5: Rispoli fa il bello e il cattivo tempo sulla sua corsia. Non è un terzino e si vede

Rabiot 5,5: dà la sensazione di tergiversare troppo con il pallone tra i piedi, perdendo sempre un tempo di gioco

Pjanic 6: mezzo punto in più per la professionalità dimostrata anche in questo match. Con le valigie pronte, direzione Barca, fornisce una prestazione dignitosa.

Bentancur 6: Sarri gli chiede inserimenti da mezzala, lui lo accontenta solo in parte. Prestazione in parte condizionata dal giallo rimediato in avvio

Dybala 7: toglie le castagne dal fuoco con un goal dei suoi. Sublime.

Bernardeschi 5,5: passo indietro rispetto alla prestazione del Dall’Ara. Si divora un goal sul tramonto della prima frazione di gioco

Cristiano Ronaldo 6,5: solito cecchino dagli undici metri, dà comunque l’impressione di poter ancora crescere da un punto di vista fisico. Diesel.

Voti Lecce: Gabriel 6, Lucioni 4, Paz 5,5, Donati 6, Vera 6, Rispoli 6,5, Mancosu 6, Petriccione 5,5, Tachtsidis 5,5, Falco 6, Shakhov 6

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK