Zidane gela la Juventus: «Vi dico che non allenerò per molto tempo…»

0
114

Da sempre Zinedine Zidane, dopo aver vinto tanto in campo, è diventato anche obiettivo della Juventus per la panchina. Il dopo Sarri però potrebbe non essere lui.

Zinedine Zidane, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Si sa: Zinedine Zidane è uno dei sogni della dirigenza bianconera. L’anno scorso, dopo la sconfitta in casa dell’Atletico Madrid, in molti pensavano che Agnelli rompesse gli indugi. Invece titubò, spingendo Florentino Peres a riportarlo al Real Madrid bruciando il collega che invece lo volevo da giugno. Adesso, con le voci che vogliono Sarri via dopo la fine della stagione, il disco si ripropone. Però Zizou mette le cose in chiaro. «Da sempre Zinedine Zidane, dopo aver vinto tanto in campo, è diventato anche obiettivo della Juventus per la panchina. Il dopo Sarri però potrebbe non essere lui.

LEGGI TUTTO >>> Cavani, la Juventus prepara l’assalto al centravanti uruguaiano?

Zidane: «Non allenerò altri venti anni»

Maurizio Sarri, Calciomercato Juventus (Getty Images)

«Non allenerò per 20 anni, mi ritirerò prima, anche se tutto può succedere – dice Zidane all’Ansa -. Credo di essere stato più forte da calciatore di quanto lo sia ora da allenatore. Non so per quanti anni allenerò, non l’ho ancora pianificato. Ho giocato per 18-19 anni e quando mi chiedevano se avrei allenato rispondevo di no. Invece alla fine sono diventato un tecnico, ma è un mestiere che ti logora, e ti porta all’esaurimento. Comunque sono contento di ciò che ho fatto e credo che, come calciatore, aver chiuso la carriera nel Real Madrid sia stato il massimo».