Higuain, i gol per la Juventus e poi l’addio ai bianconeri

0
6

Higuain giocherà titolare contro il Lione in Champions League. Dybala non ha recuperato e il Pipita giostrerà al centro dell’attacco della Juventus.

Gonzalo Higuain, Juventus (Getty Images)

In questi giorni i due sono stati a stretto contatto e Sarri sta cercando di spazzare via le nuvole nere dalla testa dell’argentino. E l’operazione in qualche modo sembra stia riuscendo: l’Higuain pimpante visto alla Continassa è stato una sorpresa un po’ per tutti. Forse non per il tecnico che lo conosce come pochi e con cui ha un rapporto molto stretto, quasi da padre a figlio. Il tecnico, in sostanza, ha chiesto al bomber di dare tutto in queste due settimane che mancano alla fine della stagione. Nel nome della vecchia amicizia e per il bene di tutti. Per battere il Lione e passare il turno, servono i suoi gol.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, sfuma un altro obiettivo bianconero

Higuain, Sarri gli chiede i gol qualificazione

Juventus
Maurizio Sarri, Allenatore della Juventus (Getty Images)

La Gazzetta dello Sport lo sprona a dare tutto. «Higuain ha inseguito il grande successo per una vita. Ha giocato una finale di Champions e una del Mondiale, finendo sul libro degli accusati di tutta l’Argentina con l’accusa più grave. Imprecisione sotto porta nella partita più importante della carriera. Il Pipita forse sente tutto questo sulle spalle ma sulla carta sul tavolo ci sarebbero gli ingredienti per la Riscossa Definitiva». Vero, si parte stasera e i tifosi della Juventus incrociano le dita.