Hateboer, il nome dell’atalantino ricorre spesso nei discorsi della Juventus

0
6

Hateboer è uno dei calciatori che Paratici segue da vicino. La Juventus non ha ancora affondato il colpo, ma non sono escluse sorprese a breve.

Hateboer alla Juventus

La Juventus, non è un mistero, aveva messo gli occhi su Hans Hateboer. Da qui, probabilmente, la volontà del calciatore atalantino di uscire pubblicamente con un’intervista. Disse che la sua volontà era di cambiare aria e che avrebbe trovato un accordo con un altro club. I bergamaschi, che valutano il proprio esterno non meno di 25-30 milioni di euro, non hanno sentito da quell’orecchio. Calciomercato.com oggi è tornato sull’argomento. Si tratta, secondo il portale specializzato, di uno dei nomi emersi in alcune riunioni che hanno visto la dirigenza bianconera non scaldarsi. Non è mai partita una trattativa anche perché il modulo è diverso e le richieste dei Percassi sono sempre elevate.

LEGGI ANCHE >>> Ronaldo, Santos fa tremare la Juventus: «Non è problema lieve»

Hateboer, la verità sulla Juventus

Gian Piero Gasperini
Gian Piero Gasperini ©Getty Images

Sebbene la Juventus cerchi un terzino destro da alternare con Cuadraro, è escluso per adesso un colpo di scena. Di che si tratta? Semplice, che l’Atalanta ceda l’olandese. E’ difficile, però, anche che riesca a convincere Hans a fare marcia indietro e restare a Bergamo per un’altra stagione. Hateboer ci sta pensando, dall’estero – dove preferirebbe andare – non sono arrivate ancora offerte adeguate o realmente allettanti. E Gasperini spera di cambiare l’esito dell’affaire…