De Laurentiis positivo al coronavirus, tremano i presidenti di Serie A

0
30

Il presidente del Napoli De Laurentiis, lo ha comunicato il club, è risultato positivo al coronavirus. De Laurentiis non sarebbe asintomatico, ieri è stato in Lega di A.

Aurelio De Laurentiis è positivo al Covid-19. È lui il presidente infettato dal virus che ieri ha partecipato all’assemblea di Lega. Il presidente del Napoli non sarebbe asintomatico ed è positivo anche un suo familiare. Nei mesi scorsi, aveva sofferto per una forma importante di polmonite. Sembrerebbe che anche un dirigente sia risultato positivo al Covid-19 e che abbia incontrato decine di persone durante il ritiro di Castel di Sangro. Secondo Repubblica.it aveva giustificato il suo malessere con una indigestione da ostriche. Ora test ed eventuale isolamento per tutti gli altri partecipanti

LEGGI ANCHE >>> Morata alla Juventus, calciomercato: pronto uno scambio con Douglas Costa

De Laurentiis positivo al Covid-19

«La SSC Napoli comunica che il Presidente è risultato positivo al Covid-19 in seguito al tampone effettuato ieri». Con queste poche righe il club partenopeo ha informato sulla vicenda, ma il Repubblica ha dato altri particolari. Secondo il quotidiano non avrebbe indossato la mascherina in diversi momenti della giornata. Inoltre pare che avesse da giorni sintomi ed era in attesa dei risultati del tampone arrivati in serata. Alle 20 ha informato gli altri presenti.