Kean, Raiola è stato a Torino. Il centravanti può tornare alla Juventus

0
39

Kean è stato alla Continassa per parlare con i dirigenti della Juventus di Pellegrini e di Bernardeschi. Ma è Kean il vero fulcro del discorso tra le parti.

kean everton calciomercato juventus

La trattativa può quindi entrare nel vivo perché i bianconeri hanno urgente bisogno di un centravanti di scorta. Non vogliono più correre il rischio di ritrovarsi a dover utilizzare bomber improvvisati dalla Juventus U23. Proprio ieri c’è stato un nuovo incontro tra Raiola e la dirigenza bianconera alla Continassa. Si è parlato anche della gestione di Luca Pellegrini e Federico Bernardeschi. Ma il tema più caldo è ovviamente quello che porta a Kean, perché il tempo scorre e bisogna definire la proposta che possa convincere l’Everton.

LEGGI ANCHE >>> Milik, il Napoli frena l’affare con la Roma. Dzeko in stand-by

Kean verso il ritorno alla Juventus

Il portale calciomercato.com spiega che gli è bastato un anno di Premier per fargli capire che forse non è ancora arrivato il momento per stare lontano da casa. Così nasce l’idea di riportarlo alla Juve dopo una sola stagione. Solo che i soldi sono quelli che sono, mentre l’Everton non ha la minima intenzione di regalare un giocatore che  pagato un’estate fa 27,5 milioni più bonus. All’orizzonte c’è il Borussia Dortmund che segue interessato Kean ed è pronto a sferrare l’attacco.