Ibanez è l’ultima idea di Paratici per svecchiare il reparto arretrato

0
67

Difensore moderno, veloce, roccioso che adesso fa gola davvero a tantissimi club. Su Ibanez, però, in primia fila c’è la Juventus che lo vorrebe a giugno.

«Qualora il calciatore non sia ceduto entro il 30 giugno 2024 – si legge in un comunicato della Roma – è previsto il riconoscimento di un ulteriore corrispettivo pari a 1 milione di euro e di un importo pari al 10% dell’eventuale prezzo di cessione in eccesso rispetto a quanto già maturato a titolo di corrispettivo fisso e variabile». Il riferimento è a Ibanez, che in giallorosso è completamente esploso. Difensore moderno, veloce, roccioso che adesso fa gola davvero a tantissimi club. Considerati gli eccellenti rapporti, è la Juventus che potrebbe spuntarla, prenotando magari il suo cartellino per giugno 2021.

LEGGI ANCHE >>> Alex Luna, un gioiello per la Juventus del futuro. Garantisce il Re

Ibanez nel mirino della Juventus

La Roma ha preso Ibanez in prestito con obbligo di riscatto fissato a 8 milioni di euro, condizionato al verificarsi di determinate situazioni sportive. A queste sono sommate  2 di bonus. In più c’è «il pagamento del 10% del prezzo di cessione eventualmente conseguito in caso di futuro trasferimento del calciatore definito prima del 30 giugno 2024». Insomma, per la Juventus rilevarne gli oneri economici non sarete un problema.