Barcellona, la scheda dell’avversaria della Juventus in Champions League

0
33

La Juventus ha come principale avversario per il primo posto nel girone G di Champions League il Barcellona, una delle squadre più forti di Spagna.

Juventus

Sarà dunque sfida nella sfida tra Cristiano Ronaldo e Messi, due campioni che in questi anni hanno dimostrato davvero di meritare un posto nella storia di questo sport. Ma come si presenta quest’anno il Barcellona all’appuntamento nel massimo torneo europeo. In casa blaugrana c’è stata una rivoluzione durante le ultime settimane. Alcuni big hanno lasciato la squadra dopo la nomina di Ronald Koeman come nuovo allenatore.

Il tecnico olandese ha preso il posto dell’esonerato Setien dopo che il tecnico nella passata stagione non era riuscito a vincere la Liga, superato dal Real Madrid, ma soprattutto aveva rimediato una clamorosa figuraccia proprio in Champions League. Ciò non toglie che rimane un avversario molto pericoloso per la Juventus

LEGGI ANCHE –> Juventus, i sorteggi della fase a gironi di Champions League

Juventus, il Barcellona non è solo Messi

Griezmann (Getty Images)

Anche se Suarez e Vidal sono andati via, l’ossatura è rimasta quella solita. Con Messi davanti a fare la differenza ma probabilmente ora con un Griezmann più centrale nelle scelte del tecnico. Che può contare su un nuovo arrembante terzino destro, Dest, arrivato dall’Ajax e sul nuovo regista Miralem Pjanic, che dunque si ritroverà subito contro la sua ex squadra. Non mancano ovviamente il perno difensivo Piquè e il mediano Busquets, schermo davanti alla difesa. E poi c’è Ansu Fati, il baby prodigio sul quale il Barcellona punta tantissimo, senza guardare la carta d’identità. La Juventus dovrà fare attenzione anche a lui.