Bolla abbandonata, Procura e Figc aprono un’indagine sui calciatori della Juventus

0
19

La segnalazione all’Asl è arrivata direttamente dalla Juventus. Coinvolti i calciatori convocati in Nazionale. Rischio multa di 1000 euro per chi ha lasciato la bolla.

Juventus
Allianz Stadium Juventus, Seria A (Getty Images)

Alcuni juventini rischiano una segnalazione all’autorità giudiziaria per aver violato l’isolamento fiduciario nella bolla, addirittura lasciando l’Italia per volare all’estero. Si tratta dei giocatori convocati nelle rispettive nazionali. Ovvero Bentancur, Cuadrado, Danilo, Dybala e Ronaldo, assieme a Buffon e Demiral, che hanno lasciato il ritiro al “J Hotel” per andare a casa o raggiungere appunto le nazionali all’estero. Nel tardo pomeriggio anche la procura federale ha aperto un procedimento sui calciatori. Al riguardo, è stata già chiesta una relazione al medico del club bianconero e sono stati chiesti gli atti alla Procura della Repubblica di Torino.

LEGGI ANCHE >>> Chiesa, sui social insulti vergognosi anti-Juve al fratello 16enne

Juventus esemplare per la questione bolla

La Juventus si riscalda all'interno dello Juventus Stadium
La Juventus si riscalda all’interno dello Juventus Stadium

A tal proposito, però, si devono registrare le parole di Roberto Testi, direttore del dipartimento di prevenzione dell’Asl Città di Torino. «Abbiamo ricevuto una segnalazione dalla Juve, che è stata esemplare». Se non si ravviseranno reati ma soltanto una violazione amministrativa, la vicenda passerà di competenza alla Prefettura. E a quel punto i presunti colpevoli rischiano solo una multa di massimo di mille euro per la violazione.