Spezia Juventus, Pirlo: “Dovevamo chiuderla prima, Ronaldo però…”

0
38

Le parole di Andrea Pirlo ai microfoni di Sky dopo il successo della sua Juve sul campo dello Spezia

Juventus
Pirlo, allenatore della Juventus @Getty

Spezia Juventus Pirlo/ Dopo il fischio finale di Spezia Juventus, gara vinta dai suoi ragazzi per 4-1, il tecnico dei bianconeri Andrea Pirlo ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni ai microfoni di Sky in cui ha commentato la gara del Manuzi. Ecco le sue parole: “Dovevamo chiuderla prima. Nel primo tempo abbiamo avuto 4-5 occasioni nelle quali potevamo far meglio. Chiaramente, quando lasci in bilico questo tipo di partite, ti esponi a potenziali rischi, ed è ciò che avvenuto. Ma nella ripresa siamo scesi in campo con il giusto spirito, con la voglia di aggredire la gara e ci siamo riusciti: in questo ci ha dato una mano l’ingresso in campo di Cristiano Ronaldo.”

Leggi anche–>Pagelle Spezia Juventus 1-4 e voti: Morata super, Ronaldo entra e decide

Pirlo continua: “Siamo al 60-70 per cento della forma ottimale, Dybala deve ancora smaltire i postumi dell’infortunio ma lentamente sta crescendo in termini di condizione. Il rientro degli infortunati sarà fondamentale, Arthur mi è piaciuto molto per come ha interpretato la gara e anche l’ingresso di Rabiot è stato di un certo tipo. Con il tempo i meccanismi verranno assimilati più facilmente, ma siamo sulla strada giusta.