Juventus, c’è un acquisto che va fatto a gennaio. Paratici è pronto

0
26

Manuel Locatelli è il colpo che cerca la Juventus per il suo centrocampo. Un calciatore ancora giovane, ma in grado di dettare i ritmi.

Calciomercato Juventus«Sogno di tornare in una grande squadra perché ho ambizioni e mi piacerebbe giocare la Champions League. So che tutto passa da quest’annata con il Sassuolo. Mi piacerebbe tornare in una big, sentire la musichetta della Champions e magari tornare a giocare con i tifosi allo stadio. Sarebbe un grande sogno, ma il presente è la cosa più importante. L’interessamento delle altre squadre mi spinge a fare ancora di più. Sono già passato ad avere responsabilità ma non ero abbastanza maturo. Ora lo sono e lavoro ogni giorno con un’altra consapevolezza. Sono felice di rimanere a Sassuolo per il mister e perché possiamo fare una grande annata». Parole di Manuel Locatelli che sono musica per le orecchie di Fabio Paratici e per la Juventus. I bianconeri hanno bisogno di un regista e a gennaio possono sferrare l’attacco decisivo.

LEGGI ANCHE >>> Ancelotti: «Se Pirlo deve affondare, lo faccia con le sue idee»

Juventus, assalto a Locatelli già a gennaio?

Calciomercato Juventus
Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus (Getty Images)

Secondo la Gazzetta dello Sport la Juventus ha bisogno di un play. Nessuno, infatti, può prendere in rosa il posto del regista del Sassuolo che non è arrivato a settembre. Perché?  Pare costasse troppo. Locatelli è uno dei pochi che oggi possa svolgere la doppia fase: bene in marcatura, bene in impostazione. Ha visione di gioco (alla Juve nessun mediano sa fare lanci lunghi). E possibilità di schierarsi sia da vertice basso (vedi Mancini) sia a due (con De Zerbi). Cambierebbe la vita a Pirlo, darebbe sintesi, ordine e grinta alla manovra un po’ edonista. Manuel o uno come lui, ma disponibili non ce ne sono tanti. Arthur e Bentancur sono comunque soluzioni di ripiego. A gennaio Paratici saggio cosa fare.