Juve-Napoli, fissato il giorno per l’udienza al Collegio di garanzia dello Sport

0
367

L’udienza del Collegio di garanzia dello sport per il caso Juve-Napoli si svolgerà il 22 dicembre alle ore 14.30 e sarà a sezioni riunite.

Juventus
Juventus-Napoli non giocata, Stadium vuoto @Getty

L’udienza del Collegio di garanzia dello sport per il caso Juve-Napoli si svolgerà il 22 dicembre alle ore 14.30 e sarà a sezioni riunite. Il presidente sarà Franco Frattini e quattro saranno i componenti delle altre sezioni. Verrà discusso il ricorso presentato dal club partenopeo contro la sentenza relativa alla partita non giocata il 4 ottobre scorso tra i bianconeri e gli azzurri. Nei primi due gradi di giudizio il Napoli è stato punito con il 3-0 d’ufficio e con un punto di penalizzazione.

LEGGI ANCHE >>> Addio a Paolo Rossi, l’eroe del Mundial. Il ricordo social dei compagni

Juve-Napoli, parola al Coni

Aurelio De Laurentiis

Si tratta del terzo grado di giudizio sportivo, quello che permetterà al Coni di esprimersi. I partenopei hanno chiesto al Collegio di Garanzia in via principale, di annullare la decisone della Corte Sportiva d’Appello Nazionale. La stessa è stata impugnata perché confermativa della decisione del Giudice Sportivo Nazionale su Juventus-Napoli. Si è rilevata, infatti, la causa di forza maggiore ex art. 55 NOIF, o, comunque, riconosciuta la sussistenza del factum principis, di ordinare direttamente alla Lega Nazionale Professionisti di Serie A ed alla FIGC, per quanto di rispettiva competenza, la disputa della gara. Ma anche la restituzione del punto di penalizzazione in classifica irrogato con la medesima sanzione.