De Paul alla Juventus, calciomercato: la rivelazione inaspettata

0
244

Calciomercato Juventus, non si placano le voci su Rodrigo De Paul. A tal proposito, il vice presidente dei friulani Campoccia ha rilasciato una dichiarazione ai microfoni di Radio Kiss Kiss

De Paul, Calciomercato Juventus @Getty Images

Calciomercato Juventus De Paul/ Tra i tanti nomi accostati alla Juventus in questa fredda sessione invernale di calciomercato, impossibile non citare Rodrigo De Paul, per il quale sembra essersi scatenata una vera e propria asta. Quasi tutte le big del campionato italiano stanno attenzionando la forte mezzala sudamericano, che anche in questa prima parte di stagione è partita con il piede sull’acceleratore, mettendo a referto già tre goal e ostentando una generale superiorità tecnica e fisica.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, il grande ritorno di Mario Mandzukic

Qualità che non sono di certo passate inosservate, con gli addetti ai lavori che stanno cercando di sondare il terreno con l’Udinese, alla ricerca di uno spiraglio che fino ad ora non si è mai materializzato. Del resto, le richieste dei friulani sono assolutamente chiare: come rivelato dal vice presidente dei bianconeri Campoccia sulle frequenze di Radio kiss Kiss, De Paul non partirà per “meno di 40 milioni di euro“.

Calciomercato Juventus, quale sarà il futuro di De Paul?

Calciomercato Juventus
Rodrigo De Paul, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Parole importanti, che testimoniano la volontà dell‘Udinese di non svendere un calciatore cresciuto esponenzialmente negli ultimi, tanto da meritarsi la tanto ambita maglia dell’Albiceleste. A dire il vero, la Juventus fino a questo momento non è mai andata oltre a qualche timido sondaggio: i pericoli maggiori per la dirigenza di corso Galileo Ferraris sono rappresentati dai club inglesi. Soprattutto il Liverpool, ma anche il Leeds, negli ultimi giorni hanno allacciato contatti importanti con l’entourage del calciatore. Che siano i prodromi di uno “scippo”?

Leggi anche–> Calciomercato Juventus, il grande ritorno di Mario Mandzukic