Inter Juventus, il punto sugli infortunati in vista del derby d’Italia

0
510

Inter Juventus, il punto sugli infortunati: assente De Ligt, ottimismo per McKennie e De Ligt. Cuadrado ed Alex Sandro restano in dubbio

Juventus, Federico Chiesa @Getty

Inter Juventus infortunati/ Quella di San Siro è una partita che non può essere mai considerata come le altre. Storia di rivalità, di ambizioni, di screzi all’interno del campo e fuori dal manto erboso. Storia di successi, veri o presunti, e di scudetti meritati sul campo o in tribunale: insomma, un connubio che definire esplosivo sarebbe soltanto un eufemismo, e che quest’anno potrebbe rappresentare un vero e proprio spartiacque della stagione bianconera. Gli uomini di Andrea Pirlo, infatti, alla ricerca della quarta vittoria consecutiva in campionato, sono attardati di 4 punti rispetto agli acerrimi rivali ( con una partita da recuperare): nel caso in cui Cristiano Ronaldo e compagni dovessero ottenere i tre punti manderebbero un segnale inequivocabile a tutte le rivali.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, scambio con il Milan: scambio Ramsey-Leao

Capitolo infortuni: dall’allenamento di oggi sono trapelate indiscrezioni importanti in vista della gara di San Siro. De Ligt non sarà sicuramente del match, mentre notizie piuttosto confortanti riguardano Chiesa e McKennie, che hanno preso parte regolarmente alla sessione odierna. Inoltre, non è da escludere a priori l’utilizzo di Alex Sandro e Cuadrado, il cui tasso di viralità è drasticamente scemato: nella giornata di domani saranno sottoposti ad ulteriori tamponi per accertare o meno la presenza nel derby d’Italia. L’eventuale recupero di almeno uno dei due terzini sarebbe una manna dal cielo per Pirlo, che sarebbe costretto, altrimenti, ad optare per la soluzione Danilo-Frabotta sulle corsie esterne: con Hakimi pericolo pubblico, un terzino dall’esperienza dell’ex Fiorentina sarebbe necessario per provare a fermare le scorribande dell’ex Dortmund.