Scamacca, nuovi contatti Juventus-Sassuolo nella notte. Ma il Parma…

0
280

Il Parma offre 15 milioni per Scamacca, la Juventus invece continua a cercare col Sassuolo delle formule ingegnose per arrivare alla fumata bianca.

Juventus e Sassuolo, riporta ‘Tuttosport’, ieri hanno continuato a discutere di Scamacca. Lo hanno fatto fino a notte inoltrata e i discorsi sarebbero andati avanti fino all’alba. L’impressione è che il centravanti tornerà in Emilia per restarvi, ma la trattativa continuerà anche stamane. Le distanze restano ancora sul prestito con diritto di riscatto proposto dai torinesi e l’obbligo preteso dagli emiliani. Non è escluso che un compromesso possa trovarsi sul diritto che si trasforma in obbligo al raggiungimento di determinate condizioni. Intanto, tra i club più interessati al bomber c’è ancora il Parma.

LEGGI ANCHE >>> Khedira, addio Juventus. Sostenute le visite mediche in Germania

Scamacca, c’è anche il Parma

Nicolò Fagioli, Juventus @Getty

Su Scamacca insiste il Parma, arrivato ad offrire 15 milioni al Sassuolo. Per gli emiliani però non sono sufficienti. Anche perché la Juventus non molla il centravanti dell’Under 21. Nonostante le difficoltà trovate finora nella trattativa col Sassuolo, i bianconeri potrebbero inserire nell’affare anche alcuni giovani di proprietà bianconera. Chi? Ad esempio il giovane Dragusin piace ai neroverdi, ma nei giorni scorsi è avanzato anche il profilo di Nicolò Fagioli. Si tratta dei due migliori profili della nidiata bianconera che hanno giocato e bene in Coppa Italia. Ora diventano pedine per il mercato.