Juventus, senti Giovanni Mauri: “Ronaldo è come Ibrahimovic”

0
136

Juventus, lo storico procuratore di Cristiano Ronaldo, Giovanni Mauri, ha parlato del futuro del fuoriclasse portoghese

Calciomercato Juventus
Cristiano Ronaldo, Juventus @Getty

Juventus, lo storico procuratore di Cristiano Ronaldo ai tempi del Real Madrid, Giovanni Mauri, ha parlato del fenomeno portoghese. Oggi tutti lo festeggiano per i 36 anni appena compiuti, ancora pochi rispetto alla fine della sua carriera calcistica, ne è convinto Mauri che su ‘Tuttosport‘ ha parlato della condizione fisica dell’attaccante, sbilanciandosi anche su un paragone con un’altra stella del calcio italiano, Zlatan Ibrahimovic. Secondo Mauri CR7 potrà continuare ancora per molto tempo nel calcio professionistico e di livello, anche fino ai 40 anni.

LEGGI ANCHE>>>Ronaldo, 36 anni e non sentirli: è il compleanno dell’asso della Juventus

Juventus, senti Giovanni Mauri: “Ronaldo è come Ibrahimovic”

Cristiano Ronaldo, Juventus @Getty

Intervistato da Tuttosport lo storico procuratore di CR7 ha detto: “Quando Ronaldo è arrivato in Italia, dissi subito che era un atleta fuori dalla norma e che avrebbe solo avuto bisogno di un po’ di tempo per adattarsi. Ora che lo ha fatto segna di più. Questi anni alla Juventus lo confermano come una delle più importanti figure calcistiche di sempre”.

Secondo Mauri, quindi, il passaggio alla Juventus è stato fondamentale per la crescita ulteriore del già più volte pallone d’oro CR7. Secondo il procuratore Cristiano ricorda da vicino un altro top player della Serie A, l’attaccante (anche ex Juventus) del Milan Zlatan Ibrahimovic. Sul paragone dei due ha concluso: “Ibrahimovic ha una mobilità da ballerino nonostante pesi quasi cento chili. Sono come dei cavalli purosangue: sembra un controsenso e invece è il segreto della loro velocità. Cristiano Ronaldo fa parte di questa categoria e può sicuramente restare ad alti livelli fino a 40 anni“.

LEGGI ANCHE>>>Dybala alla Juventus, calciomercato: rinnovo e addio? Spunta un piano

Possibile rinnovo con la Juventus per Cristiano Ronaldo? Ecco cosa pensa Mauri: “Il rinnovo lo porterebbe a giocare fino a 38 anni. Ho allenato diversi quarantenni, come Maldini o Costacurta. E al PSG anche Ibrahimovic ed ero sicuro che sarebbe arrivato a giocare fino a 40 anni. Sono tutti atleti che hanno una grande flessibilità, nonostante la potenza”.