Pirlo, cosa succede in società. Il rendimento della Juventus è scarso

0
1340

Andrea Pirlo non ha rispettato le attese della vigilia e, perso lo scudetto, è chiamato a porre le basi per futuro. Per il club non si tocca.

Juventus

Andrea Pirlo ha fallito l’obiettivo dello scudetto. Con l’Inter volata via a +10, c’è poco da ragionare su chi sarà Campione d’Italia a fine stagione. Erano dieci anni che qualcuno non osava scalzare via la Vecchia Signora dalla poltrona più ambita del campionato. La sete di rivoluzione e di “bel gioco” ha incartato però la dirigenza che ha preferito voltare pagina dopo Allegri. Le esperienze con Sarri prima e “il maestro” poi si sono rivelati fallimentari. Nonostante questo, l’ex regista della Nazionale non ha intenzione di mollare.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, intrigo Donnarumma: dalla Francia ne sono sicuri

Pirlo ha la fiducia del club

Juventus

L’ombra di Zinedine Zidane incombe su Andrea Pirlo, su questo non ci piove. C’è tuttavia un aspetto che va tenuto in conto. Andrea Agnelli è intenzionato a non scaricarlo e a dargli un’altra chance anche l’anno prossimo. Ritiene che la mole di infortuni abbia completamente condizionato la stagione della Juventus. A riferirlo è Tuttosport, che aggiunge come però ci si aspetti da lui uno scatto differente in questo finale di stagione.  E’ intollerabile che la Juventus non riesca a vincere tre partite di fila e che faccia fatica come una provinciale. Nessuno era abituato a questo, inoltre la rosa a disposizione è superiore ad ogni altra.