Suarez, dai verbali dell’interrogatorio emerge una verità inconfutabile

0
213

Luis Suarez conferma che gli esaminatori sapevano che la Juventus non era più interessata al giocatore tre giorni prima di sottoporlo al test

Il quotidiano Repubblica ha pubblicato l’interrogatorio del giocatore davanti agli inquirenti che indagano sul suo esame per ottenere la cittadinanza. Non ci sono sostanziali novità, ma Luis Suarez conferma che gli esaminatori sapevano che la Juve non era più interessata al giocatore. Tutto questo tre giorni prima di sottoporlo al test. Insomma, si tratta di una conferma piena alle parole di Fabio Paratici che hanno sempre viaggiato in questa direzione. Normale che i bianconeri avessero intenzione di tesserare uno come il Pistolero,  diverso affermare che l’intenzione era quella di farlo in modo non regolare.

LEGGI ANCHE >>> Cristiano Ronaldo, l’orientamento della Juventus sulla cessione