Cristiano Ronaldo, l’orientamento della Juventus sulla cessione

0
229

Il Real Madrid sogna il colpo a zero euro, ma la Juventus è forte del contratto di Cristiano Ronaldo e vorrebbe trattenerlo ancora un anno.

Juventus
CR7, Juventus @Getty

Gli esegeti madrileni di Zidane, frequentandolo ormai da 13 anni, si sono divisi ieri in due categorie. I primi sono quelli che hanno preso sul serio la sua apparente apertura al ritorno di Cristiano Ronaldo al Real.Sanno che il potente procuratore del campione portoghese della Juventus, il connazionale Jorge Mendes, si è già mosso in questa direzione. I secondi sono quelli che hanno catalogato le parole del francese come divertita punzecchiatura del presidente Florentino Perez. Ad ogni modo la telenovela relativa a CR7 è destinata ad entrare nel vivo tra fine maggio e inizio giugno. E’ lì che i bianconeri e il loro Re decideranno il da farsi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpaccio a centrocampo: l’indizio sono le quote

Cristiano Ronaldo, la Juventus lo vuole tenere

JuventusStamattina Tuttosport fa il punto della situazione e parla di un 75% di possibilità che il campione portoghese resti alla Juventus. Questa è sicuramente l’intenzione della Vecchia Signora che a perdere Cristiano Ronaldo, gratis oltretutto, non ci pensa proprio. Il rimanente 25% se lo giocano appunto il Real Madrid, il Psg che potrebbe dare Icardi a Pirlo e il Manchester United. Sì, dall’Inghilterra il nome caldo è sempre quello di Pogba.