Juventus, dalla Spagna: Guardiola è un’ossessione

0
110

Il tecnico del Manchester City secondo i media spagnoli è sempre il chiodo fisso della Juventus. Cosa farà in futuro Per Guardiola?

Pep Guardiola, allenatore del Man City
Guardiola (Getty Images)

Arrivano bordate dal quotidiano spagnolo El Pais alla Vecchia Signora, accusata di inseguire un sogno chiamato Guardiola. «La Juventus (36 Scudetti e 2 Champions) ha messo un mito al comando della spedizione. E i sentimenti e l’affetto nei suoi confronti hanno scatenato un principio di cecità che conduce irrimediabilmente al culmine della conquista dell’inutile. Esattamente dove si è imbarcato Andrea Agnelli da alcuni anni. I tifosi e il club si trovano ora davanti a un monumento, Pirlo non è Maurizio Sarri, che disprezzavano perché andava in tuta in panchina, fumava e bestemmiava nelle conferenze stampa».

LEGGI ANCHE >>> Haaland alla Juventus? Calciomercato: l’attaccante ha scelto

Juventus come Fitzcarraldo e Guardiola è lontano

Calciomercato Juventus
Andrea Agnelli @getty

Per analizzare gli ultimi due anni della Juve, senza risparmiare critiche, El Pais ha tirato in ballo il film ‘Fitzcarraldo’. E’ il miglior regia al Festival di Cannes 1982, ma soprattutto ‘La conquista dell’inutile’, libro uscito 24 anni dopo in cui il regista, il tedesco Werner Herzog, raccontava le difficoltà incontrate per girare il film. Una ‘Conquista dell’inutile’, come quella della Juventus, «ossessionata dalla bellezza e dalla figura di Guardiola». Avrà ragione?