Pagelle Torino Juventus, Chiesa predica nel deserto: Szczesny e Kulusevski flop

0
311

Pagelle Torino Juventus e voti: la compagine bianconera non va oltre un timido pareggio contro i granata

Pagelle Juventus

Szczesny 4 Tek incappa nella giornata più nera da quando veste la maglia della Juventus. In occasione del primo goal si dimostra incerto, ma una parziale attenuante può essere trovata nel tiro forte di Sanabria.

De Ligt 5,5 Rischia molto con un intervento irruento su Belotti sul quale l’arbitro non se la sente di concedere il penalty, viene beffato da Sanabria sul secondo goal dopo che comunque l’olandese lo aveva accompagnato sull’esterno

Chiellini 6 Belotti non è un cliente facile, ma si disimpegna molto bene. “Sporca” la sua prestazione con un paio di errori in fase di impostazione

Alex Sandro 5 La superficialità con la quale approccia il derby è da arroganti: consegna almeno un paio di situazioni potenzialmente pericolosi con una leggerezza da matita blu, che Sanabria e Belotti non riescono a concretizzare. Quando ha spazio da attaccare, fa male: ma è troppo poco per raggiungere la sufficienza

Cuadrado 6 Ambivalente la sua prestazione. Uno dei principali fluidificanti di una manovra altrimenti sterile: disegna un paio di pennellate d’autore per gli accorrenti Morata e Chiesa. Più incerto dalla cintola in giù: si attarda a protestare per una

Danilo 6 Fa comunque il suo, schierato in una posizione non sua. Il centrocampo del Toro gli concede fisiologico spazio di manovra, in cui il brasiliano si limita al “compitino”.

Bentancur 5,5 Il Torino sfrutta al meglio la superiorità numerica a centrocampo, e per l’uruguagio non è facile contrastare giocatori forti fisicamente come Rincon e Mandragora

Chiesa 7,5 Lotta, corre, sprinta: una delle poche note positive di questa stagione così chiaroscurale della Juve. Trova un goal alla “Cavani”, ma ciò che entusiasma di più è la voglia assidua di intervenire primo sul pallone. Sempre e comunque. Una pozza d’acqua nel deserto

Kulusevski 5 Altro errore sanguinoso in fase di impostazione, che consegna a Sanabria il pallone del 2-1, sul quale Szczesny fa il resto. Mai incisivo

Morata 6 Buono l’assist per Chiesa, al termine di una pregevole azione di contropiede. Interessante il colpo di testa che impegna Sirigu: si muove a suo agio soprattutto negli spazi aperti, ma non riesce a trovare la zampata vincente. E non è un dettaglio

Ronaldo 6 Primo tempo imbarazzante del portoghese, il cui primo squillo squillo si segnala al 52′, quando impatta perfettamente di testa sul cross di Kulusevski. Si divora un paio di goal già fatti: è bravo a trovare il 2-2