Calciomercato Juventus, radar verso l’est Europa: due giovani nel mirino

0
219

Calciomercato Juventus, bianconeri attenti al mercato estero: due giovani dell’est Europa nel mirino. piacciono Shomurodov e Kvaratskhelia.

Calciomercato Juventus
Dirigenza della Juventus @Getty

Calciomercato Juventus, radar puntati sulle occasioni estere. Piacciono due giovani dell’est Europa, Shomurodov e Kvaratskhelia. Bianconeri sempre di più proiettati alla rifondazione. C’è bisogno di forze fresche e di opportunità. Un mercato certamente non semplice con la crisi finanziaria che ancora sta limitando i club europei, la situazione Covid-19 ancora non si è sbloccata e così i tifosi ancora per un po’, e forse ancora la prossima stagione, non potranno andare allo stadio. Un mercato che verterà principalmente su scambi ma anche opportunità appunto. Potrebbe essere questo il caso.

LEGGI ANCHE >>>> Juventus-Genoa streaming: dove vedere il match su Sky

Calciomercato Juventus, radar verso l’est Europa: due giovani nel mirino

Calciomercato Juventus
Dirigenza della Juventus (Getty Images)

Attenzione massima su Eldor Shomurodov. Attaccante del Genoa, che nonostante la sua giovane età, è riuscito a ritagliarsi un importante posto durante la stagione in corso. I numeri fanno già parlare: 23 presenze, tre gol e due assist. Una giovane promessa che sembra interessare la dirigenza pronta a fare affari con la società di Preziosi. Centroavanti dell’Uzbekistan, Shomurodov sarebbe fra gli osservati speciali per la prossima stagione, una riserva di lusso all’occorrenza di Pirlo ma non è l’unico nome.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Genoa streaming: dove vedere il match su Sky

Oltre alla punta del Genoa c’è interesse per Khvicha Kvaratskhelia del Rubin Kazan. Kvaratskhelia è decisamente più giovane. Classe 2001 ha già dimostrato di essere alla portata di un grande club, potrebbe infatti essere l’alternativa all’attaccante asiatico, consapevoli di prendere un giocatore dalla importante crescita futura. I piani per la quarta punta ci sono, ora bisognerà capire come si muoverà la dirigenza nei prossimi mesi.